Consulenza o Preventivo Gratuito

Contatori di calore in condominio. News 19 luglio 2016

del 19/07/2016
di: Redazione
Contatori di calore in condominio. News 19 luglio 2016

Multe da 500 a 2.500 euro per i condòmini che non installano il contatore di calore su ogni termosifone della propria casa.

In ottemperanza al decreto legislativo del 14 luglio 2016, entro il 31 dicembre 2016 i condomini che vivono in condominio con riscaldamento centralizzato devono installare un contatore di calore su ogni termosifone della propria casa, pena una multa da 500 a 2.500 euro.

La nuova disposizione di legge s’inserisce nella normativa in materia energetica del 2014, e punta a identificare chi, tra i condòmini, assorbe una maggiore richiesta di riscaldamento. Così, le spese complessive saranno ripartite in base alle reali necessità di ogni abitazione e condomino, e in base alla norma tecnica Uni 10200.

L’installazione del contatore di calore è obbligatoria per tutti, tranne nei casi in cui sia tecnicamente impossibile o sia comprovata la loro inefficacia economica. Condizioni, queste, da attestare con una relazione tecnica redatta da un progettista o un tecnico abilitato.

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Se l'Ape costa 18.000 euro

del 13/06/2013

Nuove sanzioni in caso di mancato rispetto delle norme relative alla produzione dell'attestazione di...

E arriva una condanna Ue per l'attestato energetico

del 14/06/2013

L'Italia non ha recepito correttamente la direttiva Ue del 2002 sul rendimento energetico nell'edili...

Bonus ristrutturazioni anche se varia la sagoma dell’edificio

del 04/02/2014

Il bonus ristrutturazioni - prorogato al 31 dicembre 2014 nella misura del 50% per una spesa massim...