Consulenza o Preventivo Gratuito

Uscire dal “nero”? Il datore di lavoro ha tempo 4 mesi

del 23/12/2015
di: Redazione
Uscire dal “nero”? Il datore di lavoro ha tempo 4 mesi

La Guardia di finanza ha emanato le direttive che contengono le procedure per la regolarizzazione del lavoro in nero. Il titolare avrà al massimo 4 mesi per mettere in regola i dipendenti, in modo da poter pagare una sanzione ridotta. Il procedimento sanzionatorio per lavoro in nero, infatti, dopo l’entrata in vigore del Jobs Act, prevede maxi sanzioni a seconda della durata del rapporto di lavoro.

Fino a 30 giorni di lavoro nero effettivo gli importi andranno da 1.500 a 9.000 euro; dai 31 ai 60 giorni si salirà da 3.000 a 18.000 euro. Infine, nel caso in cui il lavoro nero abbia superato i 60 giorni, la sanzione andrà dai 6.000 ai 36.000 euro. La maxi multa potrà essere inasprita di un ulteriore 20% in due casi specifici: se si somministra lavoro in nero a immigrati senza regolare permesso di soggiorno o a minori non in età lavorativa.

 

Per effettuare la regolarizzazione della posizione del lavoratore sono necessari quattro adempimenti:

- il versamento dei contributi previdenziali per l’intero periodo di lavoro irregolare e la compilazione del libro unico del lavoro;
- la sottoscrizione di un contratto a tempo determinato della durata minima di tre mesi o indeterminato, anche part time, purché preveda almeno il 50% delle ore lavorabili;
- il mantenimento in servizio del lavoratore per almeno 90 giorni, dimostrando l’avvenuto pagamento dei contributi, prima di poter recedere dal contratto di lavoro;
- il pagamento di una sanzione pari al minimo dell’importo previsto in caso di lavoro nero.

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Quote rosa al via nella pubblica amministrazione

del 24/01/2013

Al via le quote rosa nei consigli di amministrazione e nei collegi di revisione delle partecipate pu...

Nei fondi bilaterali gli enti costituiti e operativi

del 25/01/2013

I fondi di solidarietà bilaterali, finalizzati a tutelare l'integrazione salariale nei settori non c...

Tirocini linee guida uniformi in tutte le regioni

del 26/01/2013

Via libera alle linee guida sui tirocini. La conferenza stato-regioni, infatti, ha predisposto le no...