Consulenza o Preventivo Gratuito

Unico, invito a ravvedimento sulle quote

del 27/05/2015
di: la redazione
Unico, invito a ravvedimento sulle quote
L'Agenzia delle Entrate avvisa che esiste la possibilità di integrare la dichiarazione Unico con sanzioni ridotte. L'Agenzia comunicherà l'eventuale assenza della quota di plusvalenza o sopravvenienza nel caso in cui la scelta della tassazione sia stata effettuata opzionalmente in relazione alla possibilità i in più periodi di imposta se di suddividere gli specifici componenti in più periodi di imposta se esistono le condizioni di cui agli articoli 86 e 88 Tuir. Le comunicazioni giungeranno via Pec oppure attraverso posta ordinaria nel caso non si abbia la Pec. Tali comunicazioni costituiscono un documento intermedio tra quelli che derivano da controlli formali e dagli avvisi di accertamento. L'eventuale rettifica non riguarda semplicemente la liquidazione della dichiarazione o la contestazione nel merito dell'ammontare della plusvalenza o della sopravvenienza ma, riporta il quotidiano ItaliaOggi, la mancata indicazione di una quota delle stesse che secondo l'Agenzia doveva concorrere per effetto della sua suddivisione in più periodi di imposta alla formazione del reddito imponibile.
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
La pace fiscale agevolata è costata 1.453 euro

del 24/01/2013

Sono 119 mila le liti tributarie di importo fino a 20 mila euro definite dai contribuenti in modo ag...

Occhi del fisco anche sui conti correnti delle colf

del 24/01/2013

L'occhio «indiscreto» dell'amministrazione arriva anche sulle provviste dei collaboratori domestici....

EBay sul banco degli imputati per evasione fiscale

del 25/01/2013

EBay sul banco degli imputati per evasione fiscale. Un nuovo tassello si aggiunge alla vicenda tribu...