Consulenza o Preventivo Gratuito

L'Agenzia delle Entrate mette in luce le sue vittorie

del 26/05/2015
di: la redazione
L'Agenzia delle Entrate mette in luce le sue vittorie
Con comunicato l’Agenzia delle Entrate ha diffuso i dati reativi ai contenziosi risolti in tribunale, sottolineando i propri successi ed esagerando anche un poco, dice il quotidiano ItaliaOggi, in quanto nella lista sono riscomprese anche le vittorie pari con il contribuente, cioè quei giudizi in cui il giudice ha dato ragione ad entrambe le parti. La media delle vittorie in giudizio sarebbe del 68% con una punta del 74% in Cassazione. Se rapportati con i dati del Dipartimento delle Finanze emerge una discrepanza: l’Agenzia vincerebbe al 41,50% in primo grado e 42,69% in secondo, il 63,15% in Cassazione. Il contribuente vince invece il 38,81 in primo grado, il 41,24% in secondo grado, il 25,66% in Cassazione. I giudizi in cui Agenzia e contribuente vincono pari sono il 27,68% in primo grado, il 14,08% in secondo, l’11,23% in Cassazione.
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
La pace fiscale agevolata è costata 1.453 euro

del 24/01/2013

Sono 119 mila le liti tributarie di importo fino a 20 mila euro definite dai contribuenti in modo ag...

Occhi del fisco anche sui conti correnti delle colf

del 24/01/2013

L'occhio «indiscreto» dell'amministrazione arriva anche sulle provviste dei collaboratori domestici....

EBay sul banco degli imputati per evasione fiscale

del 25/01/2013

EBay sul banco degli imputati per evasione fiscale. Un nuovo tassello si aggiunge alla vicenda tribu...