Consulenza o Preventivo Gratuito

Il fisco chiede di ravvedersi

del 11/03/2015
di: la redazione
Il fisco chiede di ravvedersi
ItaliaOggi comunica che l’Agenzia delle Entrate sta mettendo a punto la campagna di lettere da inviare ai contribuenti in ottemperanza di quanto previsto dalla legge di stabilità 2015, per dare una spinta al nuovo ravvedimento operoso. I tecnici di via Cristoforo Colombo delle sede centrale dell’Agenzia delle Entrate, stanno lavorando ad altri progetti come il modello 730 precompilato e l’ultimazione della voluntary disclosure. Il quotidiano afferma che come avverrà per il modello 730 precompilato il contribuente che non si riconosca nell’identikit fiscale dell’Agenzia potrà ribattere dato su dato e segnalare a sua volta all’amministrazione gli eventuali elementi, fatti e circostanze che l’amministrazione ignorava. Sarà precisata la possibilità per chi volesse far emergere spontaneamente la propria base imponibile dell’esistenza dell’istituto del ravvedimento operoso a efficacia prolungata.
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
La pace fiscale agevolata è costata 1.453 euro

del 24/01/2013

Sono 119 mila le liti tributarie di importo fino a 20 mila euro definite dai contribuenti in modo ag...

Occhi del fisco anche sui conti correnti delle colf

del 24/01/2013

L'occhio «indiscreto» dell'amministrazione arriva anche sulle provviste dei collaboratori domestici....

EBay sul banco degli imputati per evasione fiscale

del 25/01/2013

EBay sul banco degli imputati per evasione fiscale. Un nuovo tassello si aggiunge alla vicenda tribu...