Consulenza o Preventivo Gratuito

No art. 18 ma solo indennizzo per i nuovi dal 7 marzo

del 05/03/2015
di: la redazione
No art. 18 ma solo indennizzo per i nuovi dal 7 marzo
Dal 7 marzo parte il contratto a tutele crescenti. ItaliaOggi dice che da sabato si applicherà il nuovo regime di tutela in caso di licenziamento illegittimo disciplinato dal dlgs attuativo del jobs act che va in G.U. domani per entrare in vigore il giorno seguente, insieme al decreto di riforma degli ammortizzatori (Naspi, Dis-coll e Asdi). Il nuovo regime si applicherà a tutti i lavoratori assunti dal 7 marzo ed a tutti i datori di lavoro senza alcun limite numerico; anche ai neoassunti di datori non imprenditori che svolgono senza fine di lucro attività di natura politica, sindacale, culturale, d’istruzione o di religione o di culto. Rimane escluso il settore pubblico impiego. I regimi di tutela dal licenziamento sono dunque i seguenti: per le imprese con più di 15 dipendenti vale l’articolo 18 per i vecchi assunti fino al 6 marzo e le tutele crescenti per i nuovi dal 7 marzo; per le imprese con meno di 15 dipendenti valgono le tutele crescenti per i nuovi assunti dal 7 marzo. Se in questo ultimo caso l’azienda arriva a superare i 15 per effetto di nuove assunzioni il nuovo regime si applicherà anche ai vecchi assunti fino al 6 marzo.
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Quote rosa al via nella pubblica amministrazione

del 24/01/2013

Al via le quote rosa nei consigli di amministrazione e nei collegi di revisione delle partecipate pu...

Nei fondi bilaterali gli enti costituiti e operativi

del 25/01/2013

I fondi di solidarietà bilaterali, finalizzati a tutelare l'integrazione salariale nei settori non c...

Tirocini linee guida uniformi in tutte le regioni

del 26/01/2013

Via libera alle linee guida sui tirocini. La conferenza stato-regioni, infatti, ha predisposto le no...