Consulenza o Preventivo Gratuito

Ravvedimento non si stoppa per altre verifiche

del 26/02/2015
di: la redazione
Ravvedimento non si stoppa per altre verifiche
Enrico Zanetti ieri in Commissione alla Camera, riporta il quotidiano ItaliaOggi, rispondendo a interrogazione presentata da Sandra Savino per Forza Italia ha precisato che il controllo formale o automatizzato non preclude in toto il ravvedimento del contribuente che avrà sempre la possibilità di regolarizzare spontaneamente altre violazioni non contestate con la procedura di liquidazione. Le correzioni volontarie non impediscono all’Agenzia delle Entrate di evidenziare altre irregolarità non oggetto di ravvedimento. La regolarizzazione della posizione avviene istantanea nel momento in cui il contribuente esegue il pagamento del tributo della sanzione ridotta e degli interessi. Nessun controllo successivo, afferma Zanetti, fa venire meno gli effetti del ravvedimento, se questo è statp eseguito correttamente in precedenza. Non è possibile rateizzare le somme oggetto di ravvedimento.
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
La pace fiscale agevolata è costata 1.453 euro

del 24/01/2013

Sono 119 mila le liti tributarie di importo fino a 20 mila euro definite dai contribuenti in modo ag...

Occhi del fisco anche sui conti correnti delle colf

del 24/01/2013

L'occhio «indiscreto» dell'amministrazione arriva anche sulle provviste dei collaboratori domestici....

EBay sul banco degli imputati per evasione fiscale

del 25/01/2013

EBay sul banco degli imputati per evasione fiscale. Un nuovo tassello si aggiunge alla vicenda tribu...