Consulenza o Preventivo Gratuito

Entro il 28 febbraio 2015 presentazione 730

del 17/12/2014
di: la redazione
Entro il 28 febbraio 2015 presentazione 730
Le banche, le compagnie di assicurazione, gli enti assistenziali e previdenziali arruolati dal fisco, afferma ItaliaOggi, dovranno inviare in via telematica entro il 28 febbraio 2015 all’Agenzia delle Entrate i dati necessari alla predisposizione del modello 730 precompilato. In caso di esecuzione di controlli fiscali l'Agenzia delle Entrate assicura che le analisi saranno eseguite in modo anonimo e i dati personali verranno utilizzati limitatamente alla identificazione dei contribuenti secondo un principio di necessità. I sistemi usati per la trasmissione dei dati entro il prossimo 28 febbraio sono Entratel e Fisconline, in base ai requisiti posseduti per la trasmissione telematica. Per procedere alla trasmissione dei dati, si legge in ognuno dei tre provvedimenti emessi ieri dall'Agenzia delle Entrate, i soggetti interessati dovranno utilizzare i prodotti software di controllo e predisposizione dei file resi disponibili gratuitamente dall’Agenzia delle Entrate.
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
La pace fiscale agevolata è costata 1.453 euro

del 24/01/2013

Sono 119 mila le liti tributarie di importo fino a 20 mila euro definite dai contribuenti in modo ag...

Occhi del fisco anche sui conti correnti delle colf

del 24/01/2013

L'occhio «indiscreto» dell'amministrazione arriva anche sulle provviste dei collaboratori domestici....

Controlli, l'autovalutazione con ReddiTest non basta

del 24/01/2013

Con un anno di ritardo rispetto alla tabella di marcia, l'Agenzia delle entrate alla fine dello scor...