Consulenza o Preventivo Gratuito

Gdf dal 2015 calcolo delle imposte dovute

del 25/11/2014
di: la redazione
Gdf dal 2015 calcolo delle imposte dovute
Dal 2015 la Guardia di Finanza calcolerà le imposte dirette che emergono da verifiche e controlli, una sorta di stima che renderà più completi i sistemi di monitoraggio interni. Riferisce il quotidiano ItaliaOggi che la maggiore Irpef /Ires pretesa dal fisco continuerà ad essere determinata dall’Agenzia delle Entrate in sede di accertamento. La Guardia di Finanza procederà ad una misurazione di massima ai fini di migliorare la quantificazione del tax gap richiesta dalla delega fiscale. La nuova procedura attiva dal 2015 in via sperimentale prevede che al termine di ogni intervento ispettivo concluso la pattuglia effettui la stima dell’imposta evasa, applicando le aliquote pro-tempore vigenti e senza considerare detrazioni e deduzioni. Diversamente per l’Iva che viene quantificata dalla Guardia di Finanza in termini di imposta evasa e quindi, conclude il quotidiano, dovuta direttamente nel pvc.
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
La pace fiscale agevolata è costata 1.453 euro

del 24/01/2013

Sono 119 mila le liti tributarie di importo fino a 20 mila euro definite dai contribuenti in modo ag...

Occhi del fisco anche sui conti correnti delle colf

del 24/01/2013

L'occhio «indiscreto» dell'amministrazione arriva anche sulle provviste dei collaboratori domestici....

EBay sul banco degli imputati per evasione fiscale

del 25/01/2013

EBay sul banco degli imputati per evasione fiscale. Un nuovo tassello si aggiunge alla vicenda tribu...