Consulenza o Preventivo Gratuito

Lotta all'evasione 2014-2016

del 31/07/2014
di: la Redazione
Lotta all'evasione 2014-2016
Il piano dell’Agenzia delle Entrate per il triennio 2014-2016 prevede centomila controlli fiscali in più all’anno per poter incassare annualmente 10,2 miliardi di euro. Lo stabilisce la bozza di convenzione 2014-2016 tra Agenzia delle Entrate e Ministero dell’economia, come afferma ItaliaOggi: il Dipartimento delle finanze incontrerà in data odierna le sigle sindacali. Riporta ItaliaOggi: “il tasso di copertura della platea dei contribuenti resta pari al 2,3%: ciò significa che ogni 100 dichiarazioni ricevute l’Agenzia dovrà effettuare almeno due accertamenti tra imposte dirette, iva o Irap. Per la prima volta viene introdotto seppur in via sperimentale l’indice di redditività. Il rapporto tra incassi da accertamento e i costi totali di funzionamento dell’Agenzia dovrà essere pari almeno a 3. Per monitorare il grado di efficienza è istituito un ulteriore quoziente, volto a misurare l’incidenza percentuale dei costi di struttura rispetto al totale affluito alle casse pubbliche. In questo caso la percentuale non dovrà superare lo 0,90%. Il numeratore del rapporto sarà dato dallo stanziamento sul relativo capitolo del bilancio dello Stato destinato alle Entrate. Al denominatore, invece, si troveranno il gettito spontaneo ed il riscosso da attività di controllo.”.
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
La pace fiscale agevolata è costata 1.453 euro

del 24/01/2013

Sono 119 mila le liti tributarie di importo fino a 20 mila euro definite dai contribuenti in modo ag...

Occhi del fisco anche sui conti correnti delle colf

del 24/01/2013

L'occhio «indiscreto» dell'amministrazione arriva anche sulle provviste dei collaboratori domestici....

EBay sul banco degli imputati per evasione fiscale

del 25/01/2013

EBay sul banco degli imputati per evasione fiscale. Un nuovo tassello si aggiunge alla vicenda tribu...