Consulenza o Preventivo Gratuito

Dal 2015 esenzione Imu per pensionati all'estero

del 11/06/2014
di: la Redazione
Dal 2015 esenzione Imu per pensionati all'estero
I residenti all’estero già pensionati non pagheranno l’Imu, non già dal 2014 ma a partire dall’anno 2015. Essi usufruiranno dell’esenzione per un immobile che possiedono in Italia, tuttavia non concesso in locazione o comodato. L’esenzione riguarda un solo immobile che si possiede a titolo di proprietà o usufrutto. Nel 2015 sarà dunque concesso ai Comuni l’assimilazione dell’immobile ad abitazione principale (dl casa 47/2014). Tutti gli altri soggetti saranno tenuti invece al pagamento Imu. L’agevolazione per anziani e disabili rimane ferma e sono prive di efficacia le eventuali disposizioni regolamentari adottate dagli enti locali che hanno già deliberato l’assimilazione per l’anno 2014. Per abitazione principale si intende l’immobile iscritto o iscrivibile in catasto edilizio urbano come unica unità immobiliare in cui il possessore abitualmente dimora e risiede anagraficamente.
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
La pace fiscale agevolata è costata 1.453 euro

del 24/01/2013

Sono 119 mila le liti tributarie di importo fino a 20 mila euro definite dai contribuenti in modo ag...

Occhi del fisco anche sui conti correnti delle colf

del 24/01/2013

L'occhio «indiscreto» dell'amministrazione arriva anche sulle provviste dei collaboratori domestici....

EBay sul banco degli imputati per evasione fiscale

del 25/01/2013

EBay sul banco degli imputati per evasione fiscale. Un nuovo tassello si aggiunge alla vicenda tribu...