Consulenza o Preventivo Gratuito

Ddl autoriciclaggio, i contenuti

del 09/05/2014
di: la Redazione
Ddl autoriciclaggio, i contenuti
L’Agenzia per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità avrà maggiori poteri per reimpiegare le risorse. Ai poteri di controllo e indirizzo, infatti, si aggiungeranno quelli operativi di reimpiego delle risorse confiscate. Filippo Bubbico, viceministro dell’interno, ha riferito i contenuti del ddl atteso nel prossimo Consiglio dei Ministri: “la nuova Agenzia non solo avrà sede a Roma e non più a Reggio Calabria ma porterà con sé anche il anche il riassorbimento delle prefetture, delle sedi locali. Il comitato direttivo, inoltre, sarà composto da esperti in gestione patrimoniale e aziendale nominati direttamente dalla presidenza del Consiglio, a cui spetterà una sostanziale funzione di indirizzo, dal ministero dell’interno, dal ministero del lavoro e dal ministero dello sviluppo economico (...) il ddl prevede anche un più stringente controllo giudiziario sul fronte delle aziende in odore di mafia, per tutelare il lavoro sano e colpire gli interessi illegali.”. Bubbico ha poi affermato che gli immobili potranno essere destinati a fini pubblici come la costruzione di scuole, commissariati, attività no profit. Ha aggiunto che se l’azienda è produttiva ma inquinata da presenza mafiosa deve essere prima liberata da questa presenza e poi messa in grado di esercitare la propria attività.
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
La pace fiscale agevolata è costata 1.453 euro

del 24/01/2013

Sono 119 mila le liti tributarie di importo fino a 20 mila euro definite dai contribuenti in modo ag...

Occhi del fisco anche sui conti correnti delle colf

del 24/01/2013

L'occhio «indiscreto» dell'amministrazione arriva anche sulle provviste dei collaboratori domestici....

EBay sul banco degli imputati per evasione fiscale

del 25/01/2013

EBay sul banco degli imputati per evasione fiscale. Un nuovo tassello si aggiunge alla vicenda tribu...