Consulenza o Preventivo Gratuito

Bonus arredi a braccetto con le spese di ristrutturazione

del 06/03/2014
di: la Redazione
Bonus arredi a braccetto con le spese di ristrutturazione
Fino a fine 2014 il bonus elettrodomestici e arredi troverà un tetto di spesa nei 10 mila euro e nella spesa totale per i lavori di ristrutturazione. Infatti i costi per gli acquisti di mobili ed elettrodomestici saranno agevolati dal fisco a condizione che non superino le spese di ristrutturazione della casa a cui è riferita la detrazione. Questo è quanto disposto dal comma 139 della legge 147/2013, la cui operatività era stata fermata dal Salva Roma e che ora è invece in vigore causa la mancata riproposizione nel nuovo decreto legislativo sulla fiscalità locale del governo della disposizione modificativa. ItaliaOggi fornisce un esempio: se un soggetto spende 3 mila euro per l’apertura di un vano porta e acquista mobili per 5 mila euro potrà detrarre ai fini Irpef 1500 euro, il 50% di 3 mila euro, a titolo di detrazione principale per ristrutturazioni e altri 1500 euro- e non 2500- per quanto riguarda gli arredi. I mobili oggetto di agevolazione sono letti, arredi, cessettiere, librerie, scrivanie, tavoli, sedie, comodini, divani, poltrone, credenze, materassi e apparecchi di illuminazione complementari. Gli elettrodomestici interessati dall’agevolazione sono invece: frigoriferi, congelatori, lavatrici, asciugatrici, lavastoviglie, apparecchi di cottura, stufe elettriche, piastre riscaldanti elettriche, forni a microonde, apparecchi elettrici di riscaldamento, radiatori elettrici, ventilatori elettrici, apparecchi per il condizionamento, a condizione che non siano inferiori alla classe A+ ed A per i forni. La fruizione delle agevolazioni avviene nel corso di dieci anni con quote costanti da indicare in sede di dichiarazione dei redditi.
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
La pace fiscale agevolata è costata 1.453 euro

del 24/01/2013

Sono 119 mila le liti tributarie di importo fino a 20 mila euro definite dai contribuenti in modo ag...

Occhi del fisco anche sui conti correnti delle colf

del 24/01/2013

L'occhio «indiscreto» dell'amministrazione arriva anche sulle provviste dei collaboratori domestici....

EBay sul banco degli imputati per evasione fiscale

del 25/01/2013

EBay sul banco degli imputati per evasione fiscale. Un nuovo tassello si aggiunge alla vicenda tribu...