Consulenza o Preventivo Gratuito

Ue sul risarcimento per licenziamento illegittimo

del 28/02/2014
di: la Redazione
Ue sul risarcimento per licenziamento illegittimo
La Corte di giustizia Ue ha stabilito con sentenza alla causa C.588/12 che il risarcimento per illegittimità del licenziamento è sempre dovuto per intero ed è calcolato in base alla retribuzione spettante al lavoratore per il tempo pieno, anche nel caso in cui il lavoratore percepisca una retribuzione inferiore perchè attualmente occupato per un orario ridotto in forza del congedo parentale. Il caso sottoposto alla Corte riguarda una lavoratrice belga con contratto indeterminato fruitrice per l’anno 2009 di congedo di maternità prolungato con congedo parentale orario pari alla metà del tempo di lavoro, per 4 mesi, durante il quale è intervenuto il licenziamento da parte del datore di lavoro, illegittimo per mancanza di giusta causa o giustificato motivo. La Corte del lavoro di Anversa chiedeva alla Corte di Giustizia Ue come bisognava calcolare l’indennità di risarcimento se sulla base della retribuzione percepita dal lavoratore alla data del licenziamento o su quella ridotta e corrispondente all’effettivo orario di lavoro. La Corte ha precisato che il diritto del lavoratore di ottenere una indennità forfettaria di tutela in caso di licenziamento illegittimo, istituto belga che corrisponde alla nostra indennità di risarcimento di tutela, è uno dei diritti acquisiti alla data d’inizio del congedo parentale e come tale deve rimanere immutato fino alla fine del congedo. L’indennità di cui si parla è dovuta in virtù dell’impegno svolto dal lavoratore e che questi avrebbe continuato a svolgere se non fosse stato licenziato illegittimamente.
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Tirocini linee guida uniformi in tutte le regioni

del 26/01/2013

Via libera alle linee guida sui tirocini. La conferenza stato-regioni, infatti, ha predisposto le no...

Pagamenti, professionisti al tracollo

del 26/01/2013

Comuni col fiato corto, fra il terrore di sforare il Patto di stabilità e la necessità di rispettare...

Progetto: salute e sicurezza al passo con i tempi

del 29/01/2013

Nell'ambito della collaborazione tra l'Inail e il Consiglio nazionale dell'Ordine dei consulenti del...