Consulenza o Preventivo Gratuito

Lavoro, il ricorso interrompe i termini

del 06/06/2013
di: Carla De Lellis
Lavoro, il ricorso interrompe i termini
Illegittima la procedura di ricorso al comitato regionale per i rapporti di lavoro: invece di interrompere il termine per l'eventuale successivo ricorso giudiziario lo sospende soltanto, così violando il principio di parità di trattamento. Lo stabilisce la Corte costituzionale nella sentenza n. 119/2013 con riferimento all'art. 17, comma 3, del dlgs n. 124/2004, nel testo vigente fino al 6 ottobre 2011, ossia prima delle modifiche del dlgs n. 150/2011.

Il dlgs n. 124/2004 (riforma delle funzioni ispettive) ha introdotto due nuovi ricorsi. Il primo (art. 16) è proponibile alla direzione regionale del lavoro e riguarda solo le ordinanze ingiunzioni emesse dalle direzioni provinciali del lavoro; il secondo (art. 17) è proponibile al comitato regionale per i rapporti di lavoro, istituito ad hoc con il compito di decidere questioni attinenti la sussistenza e la qualificazione dei rapporti di lavoro. Il primo ricorso viene deciso entro 60 giorni dal ricevimento; il secondo entro 90 giorni. In entrambi i casi, quando l'esito è negativo, è data facoltà di azionare la via giudiziaria; tuttavia, mentre nel primo caso il ricorso al giudice è proponibile entro 30 giorni dalla notifica dell'esito della prima impugnativa in via amministrativa, nel secondo caso è previsto un unico termine sia per il ricorso in via amministrativa (al comitato regionale) che per il successivo al giudice, con una mera sospensione nel caso di primo ricorso (amministrativo). Disciplina che, secondo la Corte, crea una evidente diversità di trattamento per situazioni analoghe.

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Quote rosa al via nella pubblica amministrazione

del 24/01/2013

Al via le quote rosa nei consigli di amministrazione e nei collegi di revisione delle partecipate pu...

Nei fondi bilaterali gli enti costituiti e operativi

del 25/01/2013

I fondi di solidarietà bilaterali, finalizzati a tutelare l'integrazione salariale nei settori non c...

Tirocini linee guida uniformi in tutte le regioni

del 26/01/2013

Via libera alle linee guida sui tirocini. La conferenza stato-regioni, infatti, ha predisposto le no...