Consulenza o Preventivo Gratuito

Nelle casse dell'erario il 70% degli importi contestati

del 06/06/2013
di: Valerio Stroppa
Nelle casse dell'erario il 70% degli importi contestati
L'Agenzia delle entrate ha incassato, lo scorso anno, il 70% degli importi contestati dai contribuenti davanti al giudice.

E più si va avanti nel giudizio più cresce il tasso di successo del fisco.

Sono questi i dati per l'anno 2012 che Pierpaolo Baretta, sottosegretario all'economia, ha fornito ieri alla camera rispondendo a un'interrogazione presentata in commissione finanze da Scelta civica (primo firmatario Enrico Zanetti).

Il quesito, partendo dalle statistiche ufficiali sul contenzioso tributario degli ultimi tre anni, era volto a conoscere l'importo che ogni anno i ricorrenti versano a titolo provvisorio e che poi, a seguito delle decisioni dei giudici, gli uffici sono costretti a rimborsare. In assenza di una sospensiva amministrativa o giudiziale, infatti, chi ricorre in Ctp deve versare a titolo di riscossione frazionata un terzo delle imposte richieste.

Baretta replica che nel 2012, laddove le controversie si sono concluse con una sentenza «secca» (cioè accoglimento o rigetto del ricorso), l'Agenzia delle entrate ha vinto nel 55,7% dei casi in primo grado e nel 53,7% in appello. I tassi di successo pieno dei contribuenti si sono attestati rispettivamente al 44,3% e al 46,3%. Se si tiene conto pure delle decisioni parzialmente pro-fisco, cioè quelle che hanno portato a una rideterminazione della pretesa erariale senza comunque annullare l'accertamento, l'Agenzia ha avuto ragione il 61,6% delle volte in Ctp e il 60% in Ctr.

La forbice si allarga ulteriormente in Cassazione (71% pro-uffici contro 29% pro-contribuenti), dove tuttavia circa la metà dei ricorsi totali è ritenuta inammissibile. Motivi per i quali, secondo il Mef, nei giudizi contro le Entrate non si ravvisa la «notevole aleatorietà della effettiva debenza» rilevata dai deputati istanti.

© Riproduzione riservata

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
La pace fiscale agevolata è costata 1.453 euro

del 24/01/2013

Sono 119 mila le liti tributarie di importo fino a 20 mila euro definite dai contribuenti in modo ag...

Occhi del fisco anche sui conti correnti delle colf

del 24/01/2013

L'occhio «indiscreto» dell'amministrazione arriva anche sulle provviste dei collaboratori domestici....

EBay sul banco degli imputati per evasione fiscale

del 25/01/2013

EBay sul banco degli imputati per evasione fiscale. Un nuovo tassello si aggiunge alla vicenda tribu...