Consulenza o Preventivo Gratuito

Antitrust: legge salva olio non applicabile

del 04/06/2013
di: La Redazione
Antitrust: legge salva olio non applicabile
L'Antitrust ferma la legge sulla qualità e trasparenza della filiera degli oli di oliva vergini. In una nota inviata il 23 maggio a camera, senato e Cdm il Garante della concorrenza si è espresso sulla legge 9/2013, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 31 gennaio 2013 e entrata in vigore il successivo primo febbraio. Sotto un profilo formale, l'Autorità ricorda che il testo completo della legge è stato sospeso nell'ambito della procedura Tris (Technical regulation information system) da parte della Commissione europea. Che, con decisione n. 2012/650/I, del 22 novembre 2012, ha disposto «la sospensione del testo per un periodo di 12 mesi», ossia fino al 22 novembre 2013. Nonostante questa sospensione, la legge è stata adottata ed è entrata in vigore, rivela il Garante. Ora, spiega l'Antitrust, «al di là dei rischi di una procedura di infrazione ai sensi dell'art. 258 del Trattato sul funzionamento dell'Unione europea (Tfue), l'Autorità si trova nella condizione di non poter applicare la normativa in parola». Perché, chiosa, «secondo giurisprudenza comunitaria consolidata, l'inosservanza da parte di uno stato membro degli obblighi di rinvio di adozione di regole tecniche, di cui all'articolo 9 della direttiva, costituisce un vizio procedurale sostanziale» e «comporta l'inapplicabilità della regola tecnica adottata».
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Danno da infiltrazioni d'acqua? diritto al risarcimento

del 30/01/2013

«Il conduttore ha diritto alla tutela risarcitoria nei confronti del terzo che con il proprio compor...

Il latte crudo va dichiarato sulla confezione

del 31/01/2013

Il latte crudo, così come la crema, prima di essere consumati vanno bolliti; la dicitura va riportat...

Colpa lieve, medico innocente se ha seguito l'iter

del 01/02/2013

La depenalizzazione dalla colpa lieve del medico scatta nei processi in corso in base al principio d...