Consulenza o Preventivo Gratuito

Asti rimborsa l'Imu 2012 prima casa

del 07/05/2013
di: di Matteo Barbero
Asti rimborsa l'Imu 2012 prima casa
Il comune di Asti rimborsa ai titolari di redditi bassi e ai proprietari gravati da mutuo l'Imu pagata nel 2012 sulla prima casa.

Mentre la politica nazionale fatica a trovare una quadra sul destino dell'imposta, a livello locale c'è chi va dritto per la sua strada. È il caso di Asti, dove la giunta guidata dal sindaco Fabrizio Brignolo (Pd) ha varato un provvedimento coraggioso per un ente che, conti alla mano, deve fronteggiare tagli per oltre 8,5 milioni di euro.

Con un bando di prossima pubblicazione, verrà ripartito il fondo da 55.000 euro stanziato lo scorso anno per restituire l'Imu ai contribuenti più svantaggiati. Potranno fare domanda (entro fine maggio) i titolari di Isee inferiore a 11.000 euro, se lavoratori dipendenti o pensionati, e a 6.000 euro, se percettori di altri redditi. Per i proprietari di prima casa gravata da mutuo, le soglie Isee salgono a 13.000 e 8.000 euro. Qualora il fondo non fosse sufficiente, il rimborso sarà ridotto in misura proporzionale alla somma sborsata dai contribuenti.

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
La pace fiscale agevolata è costata 1.453 euro

del 24/01/2013

Sono 119 mila le liti tributarie di importo fino a 20 mila euro definite dai contribuenti in modo ag...

Occhi del fisco anche sui conti correnti delle colf

del 24/01/2013

L'occhio «indiscreto» dell'amministrazione arriva anche sulle provviste dei collaboratori domestici....

EBay sul banco degli imputati per evasione fiscale

del 25/01/2013

EBay sul banco degli imputati per evasione fiscale. Un nuovo tassello si aggiunge alla vicenda tribu...