Consulenza o Preventivo Gratuito

Risultati: al riparo fiscale 150 mila contribuenti

del 29/01/2013
di: La Redazione
Risultati: al riparo fiscale 150 mila contribuenti
Dottori commercialisti supereroi fiscali per oltre 150 mila contribuenti. Casi in cui dall'Agenzia delle entrate sono arrivate contestazioni che successivamente in sede di autotutela o in sede giudiziaria sono stati riconosciuti pro contribuente. «Al ritmo», calcola l'Associazione nazionale tutela dottori commercialisti ed esperti contabili (Andc) di 600 casi di ingiustizia fiscale al giorno.

I commercialisti scrivono che come risulta dalle statistiche pubblicate dal ministero dell'economia e delle finanze con la loro assistenza hanno contribuito a scoprire 86.312 casi di contestazioni riconosciute totalmente illegittime e 25.154 casi di contestazioni parzialmente illegittime in sede di giudizio di primo grado e rispettivamente 25.715 e 48.840 casi di contestazioni totalmente o parzialmente illegittime in sede di giudizio di secondo grado.

I dottori commercialisti, poi, evidenziano che, per quanto riguarda i dati sull'autotutela, nulla è riportato nelle ultime statistiche e rifacendosi ai dati 2010 ricordano che in autotutela sono stati annullati direttamente dall'Agenzia circa 59.898 accertamenti illegittimi.

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
La pace fiscale agevolata è costata 1.453 euro

del 24/01/2013

Sono 119 mila le liti tributarie di importo fino a 20 mila euro definite dai contribuenti in modo ag...

Occhi del fisco anche sui conti correnti delle colf

del 24/01/2013

L'occhio «indiscreto» dell'amministrazione arriva anche sulle provviste dei collaboratori domestici....

EBay sul banco degli imputati per evasione fiscale

del 25/01/2013

EBay sul banco degli imputati per evasione fiscale. Un nuovo tassello si aggiunge alla vicenda tribu...