Consulenza o Preventivo Gratuito

Come ottenere il pagamento di un credito.

del 06/06/2016

Contatta | Avvocato Mariarosa Signorini
via Saragozza 40123 Bologna (BO)

Qualcuno vi deve dei soldi e il vostro credito non è controverso nella sua esistenza, è determinato nel suo ammontare o facilmente determinabile e il termine per il suo pagamento è scaduto? Ecco, in linguaggio semplice, un tutorial che vi spiega come ottenere i vostri soldi in tempi abbastanza brevi.

  1. Innanzitutto, come sempre, conferite mandato a un bravo ed onesto avvocato che provvederà a depositare un ricorso indirizzato al giudice e volto a ottenere l'emissione di un decreto ingiuntivo. Il decreto ingiuntivo emesso dal giudice diviene esecutivo, generalmente, trascorsi 40 giorni, dalla sua notifica al debitore, salva l'ipotesi sia stata richiesta e ottenuta la riduzione dei termini. Qualora ricorrano determinate ipotesi (credito fondato su cambiale, assegno bancario, assegno circolare, certificato di liquidazione di borsa, o su atto ricevuto da notaio o da altro pubblico ufficiale autorizzato, pericolo di grave pregiudizio nel ritardo, ovvero se il ricorrente produce documentazione sottoscritta dal debitore, comprovante il diritto fatto valere) il decreto può essere dichiato immediatamente esecutivo.

  2. In entrambi i casi il decreto ingiuntivo diventa definitivo, se sempre entro i 40 giorni dalla notifica il debitore non si oppone a esso, radicando un ordinario processo di cognizione (volgarmente una causa), con tutte le tempistiche ad esso proprie. Durante la causa il giudice, se ne ricorrono i presupposti (l'opposizione non è fondata su prova scritta), può concedere comunque la provvisoria esecuzione.

  3. Il decreto ingiuntivo comunque esecutivo (sia definitivamente, sia provvisoriamente) potrà essere azionato e, qualora il vostro debitore non abbia ancora pagato, potrete iniziare l'espropriazione forzata nei suoi confronti.

Si conclude, pertanto, ribadendo che ricorrendo tutti i presupposti previsti dalla legge, lo strumento del ricorso per decreto ingiuntivo è efficace e nel giro di alcuni mesi consente di ottenere un provvedimento giudiziario che fornisce tutela al vostro credito.

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c
SULLO STESSO ARGOMENTO
Diritto del padre al congedo

Rag. Maurizio Cason Villa del 22/02/2012

Con una sentenza dello scorso 9 febbraio 2012 viene riconosciuto al padre il diritto di usufruire d...

Aumentano i prestiti, scende il credit crunch

Fabio Ferrara, commercialista del 19/09/2014

Secondo quanto emerge dal bollettino mensile dell’ABI, in Italia, sembra si sia deciso a porre un...

Banche e uso del contante

Dott. Franco Alessio del 02/03/2015

L’uso del contante da alcuni anni è legato ad un’altalena normativa che sembra non riesca mai a...