Consulenza o Preventivo Gratuito

Fare impresa con la green economy

del 18/01/2016

Fare impresa con la green economy

Fare impresa green: se fino a pochi anni fa conciliare le esigenze del profitto e quelle dell'ambiente sembrava difficile se non impossibile, da un po' di tempo a questa parte aziende di ogni dimensione hanno dimostrato come i due aspetti siano tutt'altro che inconciliabili. Decidere di aprire un'impresa green è una delle opzioni che si prospettano a chi decide di iniziare un'attività imprenditoriale. Scopriamo quali sono le aziende della green economy e i vantaggi di questo settore.

Le imprese della green economy

Parlare di green economy significa affrontare un settore molto vasto, che racchiude imprese diversissime tra loro per tipologia di prodotti e di servizi erogati. Molto spesso il termine è correlato alle imprese che si occupano di energia sostenibile, come ad esempio il fotovoltaico, l'eolico o il geotermico. Tuttavia la green economy coinvolge anche settori diversi, come quello della produzione alimentare, dei viaggi o del commercio. Alcune idee imprenditoriali in questo senso potrebbero rivelarsi di successo grazie al forte consenso che trovano tra i consumatori prodotti ecologici, biologici o, appunto, green. in quest'ottica va letta la scelta di molte persone, spesso giovani, di tornare a attività prima abbandonate come l'agricoltura o l'allevamento, rigorosamente sostenibili dal punto di vista dell'ambiente.

Un'altra idea che si inserisce a pieno titolo tra le aziende della green economy è quella di aprire punti vendita che trattano esclusivamente alimentari o prodotti ecologici e sostenibili, molto gettonati sia nelle grandi città sia, in misura sempre maggiore, anche nei piccoli centri.

Come aprire un'impresa della green economy?

A questo punto è lecito chiedersi quale sia la procedura da considerare per l'apertura di un'azienda della green economy. Le modalità di apertura non differiscono sostanzialmente rispetto ad un'impresa di tipo tradizionale. Tuttavia questo particolare tipo di azienda potrebbe usufruire di finanziamenti e di agevolazioni ad hoc, pensate per favorire l'occupazione e lo sviluppo senza compromettere però l'ambiente. I bandi in questo senso sono molteplici e sono diffusi in molti territori italiani. Per far conoscere a fondo le potenzialità del settore della green economy, alcuni enti pubblici e privati hanno istituito corsi appositi, indirizzati sia a chi intende convertire la propria attività in un'azienda green sia alle nuove imprenditorialità. Informazioni in merito sono reperibili presso le camere di commercio, gli enti territoriali per lo sviluppo e gli sportelli dedicati alle imprese per i giovani.

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c
SULLO STESSO ARGOMENTO
Accordi strategici: il consorzio tra imprese

del 08/07/2010

Il consorzio può trarre origine da un accordo tra i consorziati (c.d. consorzio contrattuale) o att...

Gli accordi di Joint Venture

del 19/07/2010

Il termine "joint venture", mutuato dal diritto anglosassone, viene utilizzato allorquando si tratta...

1,2 miliardi alle PMI

del 13/09/2010

Le PMI italiane, vera trama del tessuto economico nazionale, hanno retto l’impatto con la crisi econ...