Consulenza o Preventivo Gratuito

Assegno di mantenimento all'ex coniuge: quando non è più dovuto?

del 10/11/2015

Contatta | Avv. Anna Maria Ghigna e Avv. Simone Campi
Corso Strada Nuova 128 Pavia 27100 Pavia (PV)

Con la sentenza n. 6855/2015 la Corte di Cassazione ha stabilito che la formazione di una nuova famiglia di fatto, da parte del coniuge divorziato, determina la perdita definitiva dell'assegno divorzile.

La vicenda nasce da un giudizio instaurato da un ex marito che aveva tentato inutilmente di non riconoscere alla propria ex moglie l'assegno di divorzio sulla scorta della considerazione che quest'ultima aveva creato una vera e propria famiglia di fatto con un altro uomo, ma i giudici avevano ritenuto che la convivenza "more uxorio" rilevava solo nel caso in cui avesse potuto incidere “sulla concreta e reale situazione" della donna risolvendosi in una condizione e fonte effettiva di reddito.

La Corte di Cassazione non è stata dello stesso avviso, avendo rilevato nella sentenza in esame, che l'espressione "famiglia di fatto" non consiste solo nel convivere come coniugi, ma indica prima di tutto una famiglia, portatrice di valori di stretta solidarietà di arricchimento e sviluppo della personalità di ogni componente e di educazione e di istruzione dei figli.

Ad avviso della Corte la convivenza si trasforma, quindi, in una vera e propria famiglia di fatto se assume i connotati di stabilità e continuità e i conviventi elaborino un progetto e un modello di vita in comune analogo a quello del matrimonio con la conseguenza che mentre, quindi, un nuovo matrimonio fa cessare automaticamente il diritto del coniuge divorziato all'assegno, nel caso di "famiglia di fatto" sarà necessario un accertamento e una pronuncia giurisdizionale. 

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c
SULLO STESSO ARGOMENTO
Assegnazione della casa in caso di divorzio

del 02/08/2010

Ben prima della promulgazione dell’ultima e più importante riforma del diritto di famiglia (Legge 5...

Promessa del coniuge e assegno divorzile

del 08/11/2010

La promessa unilaterale scritta con cui il coniuge che deve versare l’assegno all’ex si impegna a no...

Mantenimento: la casa coniugale corrisponde al costo locazione

del 31/12/2010

Nel calcolo per la quantificazione dell’assegno di mantenimento all’ex coniuge il valore della casa...