Consulenza o Preventivo Gratuito

Mantenimento: la casa coniugale corrisponde al costo locazione

del 31/12/2010

Mantenimento: la casa coniugale corrisponde al costo locazione

Nel calcolo per la quantificazione dell’assegno di mantenimento all’ex coniuge il valore della casa di proprietà comune di cui gode l’ex partner è pari al costo di locazione. Il principio è stato sancito in merito ad una richiesta di revisione del mantenimento dalla Corte di cassazione (sentenza n. 26197 del 28/12/2010) secondo cui “occorre tener conto della dell’intera consistenza patrimoniale di ciascun coniuge”. Infatti, “nel concetto di reddito sono compresi non solo gli introiti in denaro ma anche le utilità suscettibili di valutazione economica, per cui anche l’uso di una casa di abitazione costituisce utilità valutabile in misura pari al risparmio di spesa che occorrerebbe sostenere per godere di quell’immobile a titolo di locazione”.

a cura della redazione

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c
SULLO STESSO ARGOMENTO
Separazione dei coniugi: il diritto di visita dei nonni

del 08/07/2010

Una delle innovazioni più importanti dell’ultima riforma del diritto di famiglia è rappresentata da...

Corrispondenza riservata

del 19/07/2010

Tribunale di Monza - Giudice Monocratico Pastore - 07/10/09 - ART. 616 C.P. Non è rilevante penalm...

Le crisi coniugali nelle unioni di lunga durata

del 23/07/2010

Da ricerche Istat presso le cancellerie dei 165 tribunali civili italiani, su 1000 matrimoni 286 fin...