Consulenza o Preventivo Gratuito

È vero che nei giovani cresce la voglia del saper fare?

del 20/10/2015

È vero che nei giovani cresce la voglia del saper fare?

Il 23 settembre scorso l'ISFOL – Istituto per lo sviluppo della formazione professionale dei lavoratori – ha presentato un nuovo rapporto su istruzione e Formazione professionale (IeFP). I dati sono interessanti e da approfondire, perché sottolineano la crescita del sistema d'istruzione e formazione professionale, che tra il 2031 e 2014 ha raggiunto i 328mila iscritti, vale a dire l'8,7% in più rispetto all'annualità precedente.

Numeri che fanno capire la presa di coscienza di molti sull'importanza della propria formazione vista come un investimento per rendere di più a livello professionale, ma anche per raggiungere obiettivi e migliorare la propria condizione economica. A confermare questa nuova tendenza il dato dei qualificati che passa a 75.604 del 2013/14 dai 42.705 del 2012-2013.

Per la prima volta, i qualificati a scuola hanno superato quelli dei Centri accreditati e ai primi posti ci sono le scuole per operatori della ristorazione e del benessere. Riscoprendo la voglia di saper fare, saranno maggiormente pronti sia per una formazione esperienziale, sia per migliorare le proprie competenze trasversali nel lavoro e nella vita. 

vota  
Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati
SULLO STESSO ARGOMENTO
La PNL nel mondo del lavoro

Rag. Francesca Seniga del 07/03/2012

Tutti i maggiori enti nazionali e internazionali pongono l’accento sulla necessità di formarsi e fo...

La legge sulle liberalizzazioni: le principali novità

Dott. Claudio Griziotti del 11/04/2012

Sulla Gazzetta Ufficiale del 24 marzo scorso è stata pubblicata la legge n. 27 relativa alla convers...

Life coaching e rapporto tra coach e cliente

Rag. Francesca Seniga del 30/11/2012

Il coaching professionale è un rapporto di partnership che si stabilisce tra coach e cliente con lo...