Consulenza o Preventivo Gratuito

Controllo sulla trasparenza delle bollette dell'acqua

del 01/10/2015

Prende il via nuova campagna di ispezioni congiunte tra l’Autorità per l'Energia e il Nucleo Speciale per l’Energia e il Sistema Idrico delle Fiamme Gialle. Il lavoro congiunto dei due organismi di controllo prevede maglie più strette sugli accertamenti relativi alle bollette dell’acqua con l’obiettivo di verificare l’applicazione conforme delle tariffe idriche 2012-2015 da parte dei gestori del servizio.

Questa nuova mandata di controlli mira ad accertare la correttezza degli importi addebitati in bolletta, il rispetto degli obblighi di trasparenza delle fatture, la congruità dei dati trasmessi per la definizione delle tariffe, lo stato di realizzazione degli investimenti pianificati.

La nuova campagna di accertamenti sulla trasparenza delle bollette dell’acqua si basa su un programma di verifiche destinate a dieci gestori la cui distribuzione copre l’intero territorio nazionale. Le attività di controllo prenderanno le mosse da quelle avviate già lo scorso anno su altri dieci gestori, dei quali ben cinque soddisfacevano più di centomila utenze. Le verifiche dell’annualità passata hanno fatto emergere non poche irregolarità, anche dell’ordine della decina di milioni di euro.

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c
SULLO STESSO ARGOMENTO
Riaddebito di spese tra professionisti

del 16/09/2010

La Fondazione Studi dei Consulenti del lavoro ha emesso un parere che precisa le modalità di trattam...

No all'Irap per il commercialista in Cda

del 20/09/2010

Il commercialista che ha prodotto reddito derivante dalla sua attività come membro di consigli di am...

Rettifica Iva legittima

del 22/09/2010

Quando l'accertamento bancario intervenuto sul contribuente è sufficientemente motivato, il che sign...