Consulenza o Preventivo Gratuito

Rettifica Iva legittima

del 22/09/2010

Rettifica Iva legittima

Quando l'accertamento bancario intervenuto sul contribuente è sufficientemente motivato, il che significa spiegare i movimenti intercorsi, la loro natura e l'effettivo beneficiario, è riconosciuta legittima la rettifica del dichiarato dal contribuente, ai fini Iva. E’ quanto affermato dalla Cassazione con l’ordinanza n. 18943 del 2010.

a cura della Redazione

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c
SULLO STESSO ARGOMENTO
Riaddebito di spese tra professionisti

del 16/09/2010

La Fondazione Studi dei Consulenti del lavoro ha emesso un parere che precisa le modalità di trattam...

No all'Irap per il commercialista in Cda

del 20/09/2010

Il commercialista che ha prodotto reddito derivante dalla sua attività come membro di consigli di am...

Esenzioni canone Rai

del 24/09/2010

Over 75, con reddito complessivo tra coniugi non oltre i 6.713,98 euro e senza altri conviventi oltr...