Consulenza o Preventivo Gratuito

Perché conviene il contratto “rent to buy”

del 14/09/2015

Contatta | Studio Martini - Commercialisti Tributaristi Avvocati
Via Emilia Ospizio 16 Reggio Emilia 42122 Reggio nell'Emilia (RE)

Si sta diffondendo il contratto cosiddetto “rent to buy” che prevede la concessione di un immobile ad un soggetto con il diritto, da parte di quest’ultimo, di acquistarlo entro un determinato tempo, scomputando, dal prezzo di vendita, i canoni di locazione sino a quel momento versati dal conduttore al locatore. 

La logica sulla quale poggia tale fattispecie è quella di mettere, nell’immediata disponibilità dell’utilizzatore, il bene, dandogli, nel contempo, il giusto tempo per reperire i mezzi finanziari necessari per il suo definitivo acquisto. Le parti devono procedere alla stipula di un contratto nel quale si determina il canone di locazione, la parte dello stesso (eventualmente anche la sua totalità) destinata in conto prezzo e il termine entro il quale l’operazione dovrebbe andare a perfezionarsi. Ove tale tempo non fosse soddisfatto il concedente ha facoltà di annullare il contratto in essere rientrando nella piena titolarità del bene, a seguito di sentenza che riconosca la non conclusione del contratto.

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c
SULLO STESSO ARGOMENTO
La tutela dell'acquirente nella vendita degli immobili da costruire

Avv. Fabio Benatti del 12/09/2011

Il decreto legislativo n. 122 del 20 giugno 2005 è volto a tutelare il promissario acquirente di un...

Il ruolo del mediatore immobiliare

Avv. Raffaello Boni del 02/04/2012

La recente sentenza n. 4830 della Corte di Cassazione del 26 marzo ribadisce con fermezza un princip...

ACE Lombardia: istruzioni per professionisti e privati

Arch. Silvia Volpe del 29/03/2013

Con Decreto Dirigente Unità Organizzativa 23 ottobre 2012 n. 9433 sono state introdotte novità rig...