Consulenza o Preventivo Gratuito

Detrazione fiscale per chi investe in start-up innovative

del 15/07/2015

Secondo quanto precisato dalla Circolare 26/E dell’Agenzia delle Entrate, è necessario presentare il modello UNICO.

Gli investimenti in start up innovative sono agevolati fiscalmente dall’articolo 29 del decreto legge 179/2012: detrazione del 19% per gli anni dal 2013 al 2016 per investimenti diretti o tramite organismi di investimento collettivo del risparmio (OICR) che investono prevalentemente in start up innovative. La detrazione sale al 25% nel caso di investimenti in start up innovative a vocazione sociale o in ambito energetico.

Le regole per l’agevolazione, a grandi linee, sono le seguenti: investimento massimo detraibile pari a 500mila euro per ciascun periodo d’imposta, mantenuto per almeno due anni. L’eventuale cessione, anche parziale, comporta la decadenza dal beneficio e l’obbligo di restituire l’importo eventualmente detratto, unitamente agli interessi legali.

L’ammontare non detraibile, in tutto o in parte, nel periodo d’imposta, può essere portato in detrazione nei periodi successivi, non oltre il terzo anno. Nel modello UNICO PF (persone fisiche), il rigo RP 80 è dedicato alla detrazione investimenti in start-up. La compilazione del rigo prevede l’indicazione del codice fiscale della start-up in cui è stato effettuato l’investimento, la tipologia, l’ammontare dell’investimento,  il codice identificativo della detrazione al 19 o al 25%, l’ammontare della detrazione ed il totale delle detrazioni, in caso di più investimenti.

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c
SULLO STESSO ARGOMENTO
Accordi strategici: il consorzio tra imprese

del 08/07/2010

Il consorzio può trarre origine da un accordo tra i consorziati (c.d. consorzio contrattuale) o att...

Gli accordi di Joint Venture

del 19/07/2010

Il termine "joint venture", mutuato dal diritto anglosassone, viene utilizzato allorquando si tratta...

1,2 miliardi alle PMI

del 13/09/2010

Le PMI italiane, vera trama del tessuto economico nazionale, hanno retto l’impatto con la crisi econ...