Consulenza o Preventivo Gratuito

Polizza fideiussoria per rimborsi iva

del 02/07/2015

Con il Provvedimento del 26 Giugno 2015, sono stati approvati i nuovi schemi di polizza fideiussoria da utilizzare per i rimborsi dell’Iva, in alternativa alla cauzione in titoli di Stato o garantiti dallo Stato. Tali modelli sostituiscono i modelli approvati con il provvedimento delle Entrate del 10 giugno 2004.

Con l’art. 13 del Decreto Semplificazioni Fiscali, in vigore dal 13 dicembre 2014, sono state ridisegnate le regole per i rimborsi dell’eccedenza IVA, elevando la soglia che consente l’ottenimento del rimborso senza presentazione di garanzie fideiussorie. (polizza fideiussoria o cauzione in titoli di Stato o garantiti dallo Stato).

In particolare:

·  Non è richiesta la presentazione di garanzie per i rimborsi IVA inferiori ad euro 15.000,00;

·  Per i rimborsi IVA di importo superiore ad euro 15.000,00 non è necessaria la presentazione della garanzia per i contribuenti non a rischio, solo se sull’istanza da cui emerge il credito si appone il visto di conformità o la sottoscrizione alternativa dell’organo di controllo si presenta la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà.

Sarà necessario invece presentare la garanzia per i:

·  contribuenti a rischio;

·  contribuenti non a rischio che non appongono sull’istanza da cui emerge il credito il visto di conformità o la sottoscrizione dell’organo di controllo o non presentano la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà;

o soggetti passivi che richiedono il rimborso dell'eccedenza detraibile risultante all'atto della cessazione dell'attività.

vota  
Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati
SULLO STESSO ARGOMENTO
Riaddebito di spese tra professionisti

del 16/09/2010

La Fondazione Studi dei Consulenti del lavoro ha emesso un parere che precisa le modalità di trattam...

No all'Irap per il commercialista in Cda

del 20/09/2010

Il commercialista che ha prodotto reddito derivante dalla sua attività come membro di consigli di am...

Rettifica Iva legittima

del 22/09/2010

Quando l'accertamento bancario intervenuto sul contribuente è sufficientemente motivato, il che sign...