Consulenza o Preventivo Gratuito

Prezzi in calo per le case

del 19/01/2015

Secondo quanto riportato dall’ISTAT in riferimento ai prezzi delle case nel terzo trimestre 2014, i prezzi delle case sono ancora in calo. L’aspetto particolare della questione è che questo ribasso dei listini non è dovuto alle case di nuova costruzione, i cui prezzi sono in salita, quanto a quelle già esistenti.

L’indice dei prezzi delle abitazioni acquistate dai nuclei familiari sia come abitazioni che per investimento si è contratto di cinque decimi di punto percentuale rispetto al trimestre precedente e del 3,9% su base annua. Nello specifico, si deve considerare che il calo è attribuibile soprattutto alle case già esistenti, i cui prezzi hanno perso sul fronte congiunturale lo 0,7%. In riferimento poi alle abitazioni nuove, al contrario si registra un aumento sul trimestre precedente dello 0,7% ed è il primo che si registra da due anni a questa parte. In riferimento al calo annuo, questo si è riscontrato sia per le case già esistenti, che hanno perso il 4,8%, che per quelle di nuova costruzione, in declino dell’1,3%.

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c
SULLO STESSO ARGOMENTO
La tutela dell'acquirente nella vendita degli immobili da costruire

Avv. Fabio Benatti del 12/09/2011

Il decreto legislativo n. 122 del 20 giugno 2005 è volto a tutelare il promissario acquirente di un...

Il ruolo del mediatore immobiliare

Avv. Raffaello Boni del 02/04/2012

La recente sentenza n. 4830 della Corte di Cassazione del 26 marzo ribadisce con fermezza un princip...

ACE Lombardia: istruzioni per professionisti e privati

Arch. Silvia Volpe del 29/03/2013

Con Decreto Dirigente Unità Organizzativa 23 ottobre 2012 n. 9433 sono state introdotte novità rig...