Consulenza o Preventivo Gratuito

Obbligo gomme da neve, quando e dove

del 24/11/2014

Obbligo gomme da neve, quando e dove

Arriva l’inverno, e qualche rogna in più per gli automobilisti italiani: dal 15 di novembre è scattato l'obbligo per gli pneumatici invernali. Il quesito è semplice: sono davvero obbligatori per tutti?

Precisiamolo una volta per tutti: gli pneumatici invernali, anche se consigliati per la sicurezza stradale, non sono obbligatori. Quello che è obbligatorio è la presenza a bordo di un dispositivo che permetta allo stesso di viaggiare anche in caso di precipitazioni nevose: pneumatici invernali, dunque, o catene da neve.

In questo secondo caso bisogna tenere gli occhi ben aperti: chi sceglie le catene da neve deve prestare la massima attenzione al modello. Esso deve essere adatto alla dimensione della ruota.

Nella scelta, il punto focale è il diametro delle gomme montate. Vi invitiamo a verificarlo sulla ruota stessa o sul libretto di circolazione. Il diametro è rappresentato dal terzo numero che identifica la misura della gomma: ad esempio il codice 165-65 R14, indica una gomma con diametro da 14 pollici.

Anche se, vivendo in pianura o addirittura in prossimità della costa, non sarete mai obbligati a montarle, le catene da neve devono essere a bordo della vostra auto e avere la grandezza adatta alle sue ruote (non basta, quindi, un paio unico, magari da passare dal bagagliaio di un’auto all’altra a seconda delle esigenze!).

Allo stesso modo, se si desidera acquistare pneumatici invernali è necessario fare riferimento alle misure consentite dal libretto di circolazione. Nel caso in cui si montino pneumatici con caratteristiche diverse si può incorrere in sanzioni.

Infine, per quanto esistano varie eccezioni, l’obbligo vige su quasi tutte le autostrade della Penisola e, per garantire la massima sicurezza alla circolazione, anche la maggior parte delle strade provinciali ha esteso l'obbligo di dispositivi di sicurezza invernale a bordo.

Un consiglio: la soluzione più semplice è acquistare catene o pneumatici per non essere costretti a fare lo slalom tra vari obblighi e divieti. Il rischio, infatti, è quello di sanzioni e fermo momentaneo del veicolo!

Il termine dell'obbligo è di norma previsto per il 15 di aprile, ma per ogni dettaglio in merito a strade specifiche vi invitiamo a  fare riferimento alla Polizia Stradale o al gestore del tratto di strada interessato.

Ricordiamo poi che secondo le norme vigenti del codice della strada, chi circola senza catene o pneumatici invernali dove previsto può incorrere in una sanzione da 41 a 168 euro con l'obbligo di stop del veicolo fino alla dotazione degli stessi. L'ammontare della sanzione varia a seconda che ci si trovi all'interno o fuori dai centri abitati. Non è prevista la decurtazione dei punti dalla patente, sanzione aggiuntiva che scatta però nel caso in cui si continui a circolare nonostante lo stop imposto da chi ha accertato l'infrazione.

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a consultare il sito ViabilitàItalia gestito da Polizia Stradale e ministero dell'Interno.

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c
SULLO STESSO ARGOMENTO
Infrazioni al Codice della strada: ricorso al Prefetto

del 08/07/2010

Sgombriamo subito il campo da un equivoco, l’unico atto che può essere giuridicamente impugnato è c...

Non perde punti chi non dichiara il conducente

del 14/07/2010

Se non si dichiara il nome del conducente in seguito ad un’infrazione al Codice della strada non si...

Multe: novità col nuovo Codice della strada

del 19/07/2010

Il nuovo Codice della strada riguardante le infrazioni impedisce ai comuni di fare cassa con gli i...