Consulenza o Preventivo Gratuito

Bloccare l'ingresso del garage altrui è reato

del 26/08/2013

Contatta | Studio Legale Pecchi
v.le Leonardo da Vinci 114 Roma 00145 Roma (RM)

Un condomino periodicamente blocca con la sua auto l'ingresso del garage altrui: è un agire legittimo? Colui che impedisce al proprietario del garage di parcheggiare il suo veicolo ostruendo l'ingresso con la propria auto è punibile con la reclusione per il reato di violenza privata. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione con una sentenza in data 2 luglio scorso (precisamente la 28487/13).

Nel caso oggetto di sentenza la violenza subita dal proprietario del garage risiede nella privazione della libertà di azione e di determinazione: il proprio agire è infatti condizionato dalla condotta scorretta dell'automobilista che arbitrariamente ha ostruito l'accesso al box auto.

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c
SULLO STESSO ARGOMENTO
Caldaie e valvole per i termosifoni, cosa cambia?

La redazione del 02/10/2015

Nei giorni scorsi è entrata in vigore la nuova normativa che regola l'utilizzo delle caldaie ad uso...

Condominio: non basta la ricevuta dei pagamenti

del 21/09/2010

La ricevuta di pagamento emessa dall'amministratore al condomino rappresenta la prova della ricezion...

Telecamere vietate in condominio

del 29/12/2010

Vietata la videosorveglianza condominiale per la tutela dell'incolumità delle persone e delle cose d...