Consulenza o Preventivo Gratuito

Presentazione del certificato di gravidanza

del 08/07/2013

Presentazione del certificato di gravidanza

La lavoratrice madre ha l’obbligo di consegnare all’Inps ed al proprio datore di lavoro il certificato medico attestante lo stato di gravidanza e la data presunta del parto: la comunicazione deve essere effettuata prima dell’inizio del periodo di astensione obbligatoria (2 mesi antecedenti alla data presunta del parto). Nel certificato di gravidanza devono, necessariamente, venire riportati: i dati anagrafici della lavoratrice, le generalità dal datore di lavoro, il mese di gestazione e la data presunta del parto.

Nel caso in cui il certificato risulti carente di dette informazioni, sia il datore che l’Istituto possono chiedere una regolarizzazione.

Entro i 30 giorni successivi al parto, la lavoratrice dovrà, inoltre, consegnare anche una copia del certificato di nascita.

Anche nel caso di un parto prematuro la lavoratrice dovrà presentare un certificato medico. Il Decreto Legge 69/2013 c.d. “Decreto Fare”, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 21 giugno 2013, ha previsto che nel termine dei 90 giorni successivi all’entrata in vigore del Decreto interministeriale, i certificati medici di gravidanza, nascita o interruzione, dovranno essere inviati telematicamente all’Istituto direttamente dal medico del Servizio sanitario nazionale, similmente a quanto accade per i certificati di malattia.

vota  
Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati
SULLO STESSO ARGOMENTO
Somministrazione e rilancio dell’occupazione

del 08/07/2010

Con la Legge 23 dicembre 2009, n. 191 (Finanziaria 2010) il legislatore apportando importanti mod...

Il dirigente a progetto

del 13/07/2010

Sono sempre più numerose le aziende italiane che scelgono di avere un dirigente per il tempo necessa...

In Italia migliaia di lavoratori sono in nero

del 09/09/2010

Secondo l’Ufficio Studi della Confartigianato sono poco meno di 650.000 i lavoratori irregolari in...