Consulenza o Preventivo Gratuito

Detrazione del 10% per la manutenzione degli immobili

del 17/06/2013

La Finanziaria 2010 ha stabilito che l’aliquota del 10% possa essere applicata in maniera permanente per interventi di manutenzione ordinaria o straordinaria, tranne il caso di acquisto diretto dei beni da parte del proprietario dell’immobile.

E’ necessario che la cessione di beni avvenga nell’ambito del contratto di appalto.

In presenza dei cosiddetti beni di “valore significativo” - il nostro caso  (cfr. elenco in D.M. 29.12.1999), l’aliquota si applica fino a concorrenza del valore complessivo della prestazione relativa all’intervento di recupero, al netto del valore dei beni.

Per l’intervento di installazione di infissi per un valore complessivo di euro 10.000,00, se il valore degli infissi è di euro 6.000,00 e i restanti euro 4.000,00 corrispondono al valore della manodopera (comprendente il valore delle materie prime e semilavorate), l’aliquota IVA è così determinata: sul valore manodopera (4.000,00 x 10%) = euro 400,00; sul valore degli infissi fino a concorrenza del valore della manodopera (4.000,00 x 10%) = euro 400,00; sul valore residuo degli infissi (2.000,00 x 21%)= euro 420,00.

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c
SULLO STESSO ARGOMENTO
Riaddebito di spese tra professionisti

del 16/09/2010

La Fondazione Studi dei Consulenti del lavoro ha emesso un parere che precisa le modalità di trattam...

No all'Irap per il commercialista in Cda

del 20/09/2010

Il commercialista che ha prodotto reddito derivante dalla sua attività come membro di consigli di am...

Rettifica Iva legittima

del 22/09/2010

Quando l'accertamento bancario intervenuto sul contribuente è sufficientemente motivato, il che sign...