Consulenza o Preventivo Gratuito

Congedo obbligatorio e facoltativo: i chiarimenti

del 11/04/2013

Contatta | Chiomento Donatella
via Cavalli 30 Torino 10138 Torino (TO)
Congedo obbligatorio e facoltativo: i chiarimenti

Circolare n. 40 del 14 marzo 2013 con cui l’INPS ha fornito diversi chiarimenti sull’art. 4, comma 24, lettera a) Legge n. 92/2012, recante “Disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita”: diritto del padre al congedo obbligatorio e al congedo facoltativo, alternativo al congedo di maternità della madre.

La riforma del Lavoro ha introdotto tra le tante novità anche un cambiamento sul congedo parentale.

La circolare 40 dell’Inps fornisce le istruzioni operative in materia.

La norma trova il suo fondamento nello scopo di promuovere “una maggiore condivisione dei compiti di cura dei figli all’interno della coppia favorendo la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro”.

Sono stati istituiti per il padre, lavoratore dipendente, un congedo obbligatorio di un giorno e un congedo facoltativo, in alternativa al congedo di maternità della madre ma fruibili anche contemporaneamente, di due giorni.

Tali congedi dovranno essere fruiti entro e non oltre il quinto mese di vita del figlio, con decorrenza per le nascite (adozioni e affidamenti inclusi) dal 1 gennaio 2013.

Mentre il congedo facoltativo è alternativo a quello materno, il congedo obbligatorio è aggiuntivo e spetta indipendentemente dal diritto della madre.

Nella pratica il periodo di congedo facoltativo, due giorni anche consecutivi, andrà scalato dal congedo materno, con anticipazione del termine finale.

Il congedo andrà richiesto al datore di lavoro con un preavviso scritto di 15 giorni, allegando, in caso di congedo facoltativo, dichiarazione di rinuncia della madre. I congedi, specifica l’Istituto, non sono frazionabili in ore. Il padre ha diritto per i giorni di congedo sia obbligatorio che facoltativo ad una indennità Inps pari al 100% della retribuzione, anticipata dal datore di lavoro e posta a conguaglio con il versamento mensile dei contributi e comunicando le giornate attraverso il flusso Uniemens.

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c
SULLO STESSO ARGOMENTO
Permesso provvisorio per rinnovo patenti malati

del 08/11/2010

I titolari di patente obbligati a effettuare il rinnovo della licenza in commissione medica ora poss...

Decorrenza del congedo obbligatorio in caso di parto prematuro

Avv. Luca Failla del 18/04/2011

La Corte Costituzionale interviene ancora una volta sul TU della maternità. Con riguardo al congedo...

Le prospettive di modifica normativa in materia di congedi e permessi

Avv. Luca Failla del 01/08/2011

In attuazione delle previsioni contenute nel Collegato Lavoro (legge n. 183/2010, articolo 23) sono...