Consulenza o Preventivo Gratuito

Militari: chi risarcisce le vittime del nonnismo?

del 02/04/2013

Militari: chi risarcisce le vittime del nonnismo?

Secondo la mentalità spartana vigente in certi ambienti, la versione militaresca di mobbing e bullismo sarebbe financo un benefico trattamento di rinforzo per i caratteri troppo deboli, ovvero opererebbe come una sorta di selezione naturale nei confronti degli individui "meno adatti".

Tuttavia, la Corte di Appello di Messina ha ritenuto colpevoli i dipendenti dell'amministrazione militare sia per aver giudicato un ragazzo idoneo al servizio militare sia per non aver adottato maggiori cautele durante la naia per riparare lo stesso dagli effetti deleteri degli episodi di nonnismo. E condannava pertanto, nel 2008, il Ministero della Difesa al risarcimento dei danni per l'aggravamento delle patologie psichiche del giovane.

Lo scorso 26 novembre la Suprema Corte ha confermato la sentenza di secondo grado, con un'attribuzione di responsabilità nei confronti del Ministero della Difesa (Cass. civ. 4809/13).

vota  
Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati
SULLO STESSO ARGOMENTO
Insulti via mail non è molestia

del 22/07/2010

Secondo la Corte di Cassazione scrivere e inviare una email di insulti è completamente differente da...

Anche la diffamazione è stalking

del 23/09/2010

Se siete stati oggetto di diffamazione, ad esempio di fronte al vostro datore di lavoro, potete accu...

Niente insulti al dipendente suscettibile

del 01/10/2010

Il datore di lavoro che riprende un dipendente non è autorizzato in alcun modo a offenderlo con epit...