Consulenza o Preventivo Gratuito

Imprese: perchè la formazione favorisce il business

del 18/12/2012

Contatta | GRUEMP - Formazione Consulenza Counselling Coaching
Via Mons. Giovanni Fortin 6-7 Padova 35128 Padova (PD)
Imprese: perchè la formazione favorisce il business

La formazione in sé è un termine che racchiude molteplici significati, sfaccettature e metodi, tutti comunque rivolti al miglioramento e alla crescita personale professionale delle persone.

Gli effetti della globalizzazione che sono ormai sotto gli occhi di tutti e, non si fermeranno a ciò che oggi conosciamo, creando un’accelerazione incredibile dei cambiamenti a cui ognuno è sottoposto.

Quando avviene un cambiamento in natura come nella società, così anche nei mercati e nel mondo del lavoro, non sempre ciò avviene con un’evoluzione positiva che porta ad una nuova situazione migliore della precedente.

Il cambiamento quindi è una condizione inevitabile e naturale della nostra vita, e la formazione può aiutarci a governare e gestire in modo migliore possibile questi cambiamenti.

Spesso si dice che il business più importante che ogni persona ha tra le sue mani è la sua vita e oggi si può ben comprendere questa affermazione, infatti la ricerca di condizioni di vita personale professionale migliori è un obiettivo che accompagna l’uomo da sempre. E’ il motore del progresso.

La formazione diviene quindi utilissima per aiutare le persone ad acquisire strumenti di comunicazione, motivazione, gestione di sé stessi, del rapporto con gli altri e della propria vita offrendo un mix di conoscenze, esperienze, idee, strategie che favoriscono uno sviluppo positivo, concreto, dinamico e in costante evoluzione con le esigenze del mondo di oggi.

Possiamo dire che la formazione favorisce il business, perché stimola processi di cambiamento, adattamento, gestione, riorganizzazione, ammodernamento, innovazione nelle persone, nelle imprese, nella società tutta.

Certamente stiamo partendo dal presupposto positivo di considerare una formazione che venga ideata, progettata, monitorata, sviluppata e valutata in funzione delle esigenze dei soggetti coinvolti e dei loro obiettivi, così da permettere e favorire reali cambiamenti positivi delle condizioni interpersonali, professionali e anche di business.

La valorizzazione di una formazione detta delle “buone pratiche” è ancora lontana dall’essere un reale e significativo orientamento di tutta la nostra società.

La formazione continua degli adulti, appare sempre più necessaria per togliere dal torpore cognitivo ed emotivo, sia le persone che le aziende, altrimenti il business e il livello di benessere a cui tutti aspiriamo rischia di diventare un sogno irraggiungibile.

I recenti fatti di cronaca, che ci raccontano delle mille difficoltà che incontrano ogni giorno le persone, molti lavoratori e tanti imprenditori soprattutto artigiani o professionisti della micro impresa, nel valutare bene il presente, riprogettare il proprio futuro e trovare la forza per non abbandonare tutto.

Sia la formazione che molti altri tipi di servizi che ad essa possono essere connessi o complementari, come il counselling, il coaching, alcuni interventi psicologici o nei casi più critici anche terapeutici, si allineano nel cercare di offrire un aiuto concreto ai molti soggetti oggi in difficoltà rispetto alle condizioni di vita e lavoro.

Il benessere delle persone inevitabilmente si riflette quindi anche sul lavoro e nelle imprese, aumentando o diminuendo la qualità del business complessivo, non a caso negli ultimi anni grande attenzione è stata data all’applicazione delle norme sullo “stress lavoro correlato”.

In quest’ottica anche la formazione si pone come importante strumento di prevenzione e “cura” di quei disagi relazionali, emotivi, cognitivi e comportamentali che spesso affliggono le persone al lavoro.

Favorire il business oggi non significa più solo guardare al bilancio e al reddito, ma anche saper leggere e interpretare il presente con i suoi cambiamenti repentini, trovando idee e strategie per dirigersi verso il futuro attivando le risorse e le motivazioni necessarie.


vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c
SULLO STESSO ARGOMENTO
Accordi strategici: il consorzio tra imprese

del 08/07/2010

Il consorzio può trarre origine da un accordo tra i consorziati (c.d. consorzio contrattuale) o att...

Gli accordi di Joint Venture

del 19/07/2010

Il termine "joint venture", mutuato dal diritto anglosassone, viene utilizzato allorquando si tratta...

1,2 miliardi alle PMI

del 13/09/2010

Le PMI italiane, vera trama del tessuto economico nazionale, hanno retto l’impatto con la crisi econ...