Consulenza o Preventivo Gratuito

Partita regolare ma tifosi condannati

del 15/09/2010

Partita regolare ma tifosi condannati

Se un tifoso viene imputato per turbamento dell'ordine pubblico a seguito di disordini e danneggiamenti posti in essere all'interno dello stadio di calcio, la condanna è confermata anche se l’incontro sportivo si è svolto regolarmente. In un caso analogo, accaduto durante la partita Avellino – Salernitana, i giudici di legittimità hanno infatti chiarito che anche se le forze dell'ordine avevano, di fatto, ripristinato il controllo della situazione non poteva ritenersi cancellato "quanto di illecito sia stato in precedenza commesso, così come la durata delle condotte di devastazione".

a cura della Redazione

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c
SULLO STESSO ARGOMENTO
Penale preclusa senza riapertura delle indagini

del 22/09/2010

Una volta archiviato il procedimento, il Pubblico Ministero perde il potere di adottare ulteriori op...

Scarcerazione senza prove

Avv. Barbara Sartirana del 10/01/2012

La sentenza della Cassazione Penale n. 46976 depositata in Cancelleria il 20 dicembre 2011 (in rel...

Coltivare qualche piantina di marijuana è reato?

Avvocato Amedeo Di Segni del 13/12/2012

L’articolo 73 D.P.R. 309/90 prevede come reato la produzione di sostanze stupefacenti e, fra le va...