Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Cambiamento di destinazione d'uso

del 08/04/2014
CHE COS'È?

Cambiamento di destinazione d'uso: definizione

Il cambiamento di destinazione d’uso è la trasformazione d’uso con opere edilizie di locali adibiti ad uso: residenziale, industriale, commerciale e terziario, verso altre destinazioni.

Arch. Simona Ferradini
Ordine degli Architetti di Milano
Architetto Ferradini


COME SI FA

Il cambiamento d'uso, ove possibile, si realizza tramite un progetto per opere edilizie finalizzate al nuovo utilizzo, a volte questa trasformazione comporta il pagamento degli oneri di urbanizzazione o di monetizzazione.


CHI

Il Progetto e la Direzione lavori vengono eseguiti da un Tecnico incaricato dal committente.


vota  

Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati

PRATICHE EDILIZIE: VOCI CORRELATE

Denuncia di inizio attività edilizia - DIA

di del 07/09/2011

La DIA (Denuncia di Inizio Attività Edilizia) è un provvedimento amministrativo inoltrato all’Autori..

Esame impatto paesistico

di Geom. Alice Cominazzini del 26/09/2011

L'esame di impatto paesistico è la pratica obbligatoria nei casi di realizzazione di interventi edil..

Regolamento locale d'igiene

di Arch. Claudia Boni del 03/04/2013

Il regolamento di igiene è un atto normativo che, insieme alle norme statali, regionali, provinciali..

Compatibilità paesaggistica

di del 13/09/2016

La compatibilità paesaggistica è disciplinata dal Codice dei beni culturali e del paesaggio, che all..

Occupazione suolo pubblico

di Geom. Alice Cominazzini del 27/09/2011

L'occupazione del suolo pubblico è la pratica obbligatoria per la richiesta di autorizzazione ad occ..