Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Paesaggistica: sensibilità del sito

del 24/10/2011
CHE COS'È?

Paesaggistica sensibilità del sito: definizione

La sensibilità di un sito è data dallo stato delle relazioni tra luogo e comunità.
Quando le relazioni non sono più sufficientemente consolidate (scarsi legame e cultura delle popolazioni che vi vivono nei confronti della storia del luogo) aumenta la possibilità che di quel sito si perda la percezione e con questa i caratteri che rendono quel luogo unico e riconoscibile.

Dott.ssa Marcella Minelli
Dottore Agronomo - socio AIAPP - IFLA
Studi Minelli-Negroni

COME SI FA
"Riconoscendo che il paesaggio è in ogni luogo un elemento importante della qualità della vita delle popolazioni nelle area urbane e nelle campagne, nei territori degradati, come un quelli di grande qualità, nelle zone considerate eccezionali, come in quelle della vita quotidiana" (Convenzione Europea del Paesaggio) è necessario agire ad ogni livello in modo da valorizzare ogni forma di paesaggio, considerandolo quindi non solo sotto l'aspetto estetico, ma anche e soprattutto relativamente al suo valore geografico.

CHI
Il paesaggio richiede competenze trasversali, perché esso stesso raccoglie e trasmette ogni forma ed aspetto della vita, ed in particolare della vita (e della storia) umana. 
Si tratta di argomenti dunque che devono essere affrontati da gruppi di professionisti afferenti a differenti discipline (Agraria, Antropologia, Archeoastronomia, Archeologia, Architettura, Geografia, Museologia, Sociologia, Storiografia, Topografia, eccetera), coordinati da un esperto in paesaggio.

vota  

Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati

PROGETTAZIONE PAESAGGISTICA E DEL VERDE: VOCI CORRELATE

Paesaggio

di Silvia Paesaggista Ghirelli del 08/02/2012

La “Convenzione europea del paesaggio”, resa pubblica a Firenze il 20 ottobre 2000 definisce il pae..

Prato

di Silvia Paesaggista Ghirelli del 06/02/2012

Il prato è un terreno ricoperto da erbe, spontanee o coltivate per foraggio o per scopo ornamentale...

Fitoiatra

di Silvia Paesaggista Ghirelli del 07/02/2012

Il fitoiatra è colui che per professione si occupa della difesa e della cura delle piante.Deve posse..

AIAPP

di Dott.ssa Marcella Minelli del 15/11/2012

L'AIAPP (Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio ) rappresenta in Italia, dal 1950, i pr..

Paesaggistica: Master Plan

di Dott.ssa Ada Vittorina Segre del 07/09/2011

Si definisce Master plan un progetto strategico generale a lunga scadenza. Il master plan è particol..