Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Progettazione appartamento

del 13/01/2011
CHE COS'È?

Progettazione appartamento: definizione

La progettazione di un appartamento consiste in un’attività che, in base alle conoscenze tecniche e agli obiettivi del progettista, è in grado di distribuire gli ambienti, definire i materiali, i colori, le luci fino alla scelta dell'arredamento. Tali scelte sono dettate da esigenze di tipo funzionale ed estetico nel rispetto dei regolamenti edilizi comunali e delle norme igienico-sanitarie.

Arch. Filippo Coltro
Ordine degli Architetti di Padova
Filippo Coltro Architetto


COME SI FA

Il progettista incaricato dovrà cercare di tradurre in senso architettonico i desideri e le indicazioni ricevuti dal committente in base alla sua esperienza ed alle sue conoscenze in materia. A seconda che si tratti di un monolocale o di un grande appartamento, si avranno a disposizione spazi differenti che condizioneranno le scelte progettuali. Per prima cosa si dovrà compilare l'elenco delle funzioni e la relazione tra loro da cui si trae il primo schema distributivo che trova nella planimetria dell'appartamento la sua prima formalizzazione grafica. Da questa si svilupperanno e approfondiranno gli aspetti tecnici, strutturali e impiantistici che andranno ad integrare il progetto con appositi elaborati grafici. Nella progettazione si dovrà tener conto, oltre agli aspetti funzionali, estetici e tecnici, anche dei regolamenti edilizi comunali e delle norme igienico-sanitarie.
In sintesi una buona progettazione dovrà affrontare i seguenti aspetti:

  • verifica dei Regolamenti Comunali e delle normative;
  • progetto distributivo degli spazi;
  • progetto impianto termo-idraulico;
  • progetto impianto elettrico ed illuminotecnico;
  • progetto degli isolamenti termici ed acustici;
  • scelta dei materiali e delle finiture;
  • progetto dei particolari architettonici e dell’arredamento.

CHI

La progettazione di un appartamento deve essere eseguita da un professionista abilitato (architetto, ingegnere, geometra), in grado di occuparsi di tutti gli aspetti funzionali, tecnici ed estetici nel rispetto dei regolamenti edilizi e delle normative vigenti.


FAQ

Come scegliere la giusta disposizione degli ambienti?

Non esistono regole rigide nella distribuzione degli spazi di un appartamento moderno, l'importante è che la disposizione degli ambienti soddisfi le esigenze dei futuri abitanti secondo le loro abitudini e il loro stile di vita, nel rispetto delle relazioni funzionali tra gli ambienti e delle normative.  

Quali materiali scegliere?

I materiali di finiture impiegati nell'appartamento ne rivelano il carattere; pietra, legno, mattoni, acciaio e vetro a seconda di come e dove sono utilizzati contribuiscono a definire l'atmosfera e lo stile che dovrà rispecchiare il gusto e le esigenze dei suoi abitanti.
vota  

Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati

PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA DI EDIFICI RESIDENZIALI: VOCI CORRELATE

Progetto di una taverna abitabile

di Geom. Alice Cominazzini del 17/01/2012

Per taverna si intende una pertinenza dell'abitazione, collocata al piano seminterrato o interrato, ..

Progettazione edificio civile

di Arch. Carlo Cominazzini del 08/03/2012

La progettazione di un edificio civile è il procedimento di ideazione grafica di una costruzione ad ..

Regolamento d’igiene

di Arch. Walter Caglio del 18/04/2011

Il Regolamento d'Igiene è un testo contenente norme in materia igienico sanitaria, elaborate e deli..

Progettazione strutture per il tempo libero

di Arch. Carlo Cominazzini del 22/09/2011

La progettazione di una struttura per il tempo libero è l'operazione preliminare mirata all'apertura..

Progettazione villa bifamiliare

di Arch. Carlo Cominazzini del 27/10/2011

Il progetto architettonico di una villa bifamiliare rappresenta il momento di ideazione di un edific..