Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

SISTRI: interoperabilità software - SIS

del 04/02/2011
CHE COS'È?

SISTRI interoperabilità software - SIS: definizione

Interoperabilità è la capacità di un sistema o di un prodotto informatico di cooperare e di scambiare informazioni o servizi con altri sistemi o prodotti informatici in maniera più o meno completa e priva di errori (controlli di corrispondenza), con diversi vantaggi, sia in termini di affidabilità che di ottimizzazione delle risorse.
SISTRI è una scelta tecnicamente avanzata e molto collaborativa che necessita di tecnologie informatiche. La filiera dei rifiuti è molto complessa ed articolata ed ha la necessità di essere organizzata secondo schemi consolidati che le aziende devono poter continuare ad utilizzare. Con la procedura accreditamento servizi interoperabilità, infatti, è possibile comunicare al Ministero dell’Ambiente che SISTRI sia interfacciato ai software aziendali già in uso presso le imprese per facilitare l’utilizzo del nuovo sistema.
Come dichiarato dallo stesso Ministro sul sito ufficiale, il SISTRI non è un software gestionale e non intende sostituire, nelle proprie funzioni, i sistemi gestionali in essere; l'obiettivo di SISTRI è garantire la tracciabilità dei rifiuti.

Giuseppe Toscano
Consulenza ambientale
Enteco


COME SI FA

In questo scenario i sistemi informativi delle imprese si delineano come strumenti chiave ideali ad assumere un ruolo di gestione del sistema rifiuti focalizzato sulla struttura del soggetto obbligato all’iscrizione ma integrato con SISTRI; per ogni operatore, infatti, il sistema informatico diviene sistema chiave per l’organizzazione ed il controllo del proprio lavoro.
I vantaggi nell’utilizzo di un software aziendale interfacciato con il SISTRI sono notevoli:
La possibilità di effettuare controlli automatici e di ridurre i tempi di comunicazione al sistema: Il SISTRI, infatti, è un applicativo web che può generare ritardi in termini di tempo di collegamento, rallentamenti nella gestione delle pagine, intasamento della linea.
Il software interfacciato consente di effettuare i controlli di corrispondenza dei dati, di stamparli per la verifica e successivamente trasmettere i dati reali al SISTRI. I movimenti inseriti potranno essere caricati automaticamente in SISTRI, evitando il doppio inserimento dei dati.

Software gestione rifiuti  Interoperabilità SIS  Sistema di controllo della Tracciabilità dei Rifiuti

Per approfondimenti circa la ‘Procedura relativa all’accreditamento per l’ottenimento dei servizi di interoperabilità vedi la scheda di Enteco.


CHI

Le aziende e gli enti coinvolti nel ciclo di produzione e smaltimento dei rifiuti.


vota  

Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c

RIFIUTI: VOCI CORRELATE

Rifiuto

di Avv. Giovanna Lanfredini del 31/03/2011

Qualsiasi sostanza od oggetto di cui il detentore si disfi o abbia deciso o abbia l’obbligo di disfa..

Sistema tracciabilità rifiuti - SISTRI

di Giuseppe Toscano del 04/02/2011

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, nel Supplemento ordinario del 13 gennaio 2010, del Decre..

Bonifica di sito contaminato

di Avv. Giovanna Lanfredini del 31/03/2011

Il Titolo V del Codice dell’Ambiente (D.L.vo n.152/2006) disciplina la bonifica dei siti conta..