Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Ministero delle Finanze

del 11/10/2017
CHE COS'È?

Ministero delle Finanze: definizione

Il Ministero delle Finanze è uno dei dicasteri del Governo della Repubblica Italiana: il suo compito è quello di controllare le entrate dello Stato e di monitorare le spese pubbliche, sovraintendendo al tempo stesso agli adempimenti e ai processi di politica di bilancio e, più in generale, alla politica finanziaria ed economica. La sua sede è il Palazzo delle Finanze di via XX Settembre, a Roma.


COME SI FA

Quali sono le funzioni svolte dal Ministero delle Finanze?

Ai sensi del d. lgs. n. 300 del 1999, il Ministero delle Finanze è chiamato a svolgere i compiti e le funzioni che spettano allo Stato per quel che riguarda il coordinamento della spesa pubblica, la programmazione degli investimenti pubblici e il sistema tributario: insomma, tutto ciò che ha a che fare con la politica di bilancio, con la politica finanziaria e con la politica economica, incluse le politiche fiscali, le dogane, la programmazione degli interventi per lo sviluppo economico e le politiche di coesione.

Quali sono gli obiettivi che il Ministero delle Finanze è chiamato a raggiungere?

Uno dei compiti più importanti del Ministero delle Finanze consiste nel gestire il bilancio di Stato, formarlo e organizzarlo in modo tale che il fabbisogno finanziario possa sempre essere coperto. Ciò implica occuparsi dei flussi di cassa e degli adempimenti di tesoreria, ma anche verificare gli oneri che derivano dai provvedimenti normativi e svolgere tutti i controlli relativi, così che la spesa possa essere monitorata e coordinata in maniera adeguata. La programmazione finanziaria ed economica avviene con la collaborazione delle Camere di commercio.


CHI

Oltre al ministro, fanno riferimento al Ministero delle Finanze l'ufficio del capo di gabinetto, l'aiutante di campo, il capo segreteria, il consigliere diplomatico, la segreteria particolare, il consigliere politico, il portavoce, il consigliere del ministro, il capo ufficio stampa e il servizio di controllo interno: questi sono uffici di diretta collaborazione del ministro


FAQ

1. Quali sono i dipartimenti che fanno parte del Ministero delle Finanze?

Si tratta del dipartimento delle finanze, del dipartimento dell'amministrazione generale, del personale e dei servizi, del dipartimento della ragioneria regionale dello Stato e del dipartimento del tesoro. Il dipartimento del tesoro, in particolare, è distinto in otto direzione: la direzione I è dedicata all'analisi economica e finanziaria, la direzione II è dedicata al debito pubblico, la direzione III è dedicata ai rapporti finanziari internazionali, la direzione IV è dedicata al sistema bancario e finanziario e agli affari legali, la direzione V è dedicata alla prevenzione dell'uso del sistema finanziario per fini illegali, la direzione VI è dedicata al contenzioso comunitario, la direzione VII è dedicata alle privatizzazioni e la direzione VIII è dedicata alla valorizzazione del patrimonio pubblico.

2. Qual è l'organizzazione del dipartimento della ragioneria generale dello Stato del Ministero delle Finanze?

Questo dipartimento prevede la presenza di tredici uffici centrali di bilancio e di nove ispettorati generali (quello di finanza, quello per la spesa sociale, quello del bilancio, quello per la contabilità e la finanza pubblica, quello per gli affari economici, quello per gli ordinamenti del personale e l'analisi dei costi del lavoro pubblico, quello per la finanza delle pubbliche amministrazioni, quello per l'informatizzazione della contabilità dello Stato e quello per i rapporti finanziari con la Ue). Gli uffici centrali di bilancio, invece, sono collocati presso i vari ministeri: il Ministero della Salute, il Ministero dello Sviluppo Economico, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, e così via.
vota  

Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c

UFFICI: VOCI CORRELATE

Camera di commercio

di Rag. Leone Mario Giudici del 27/10/2011

La Camera di Commercio è un "ente autonomo di diritto pubblico che svolge, nell'ambito della circosc..

Antitrust

di Dott. Stefano Martini del 21/02/2012

Con il termine antitrust si individua un apposito ordinamento giuridico composto da un sistema unita..

Agenzia Entrate

di del 22/02/2016

L'Agenzia delle Entrate è l'agenzia pubblica che nel nostro Paese si occupa delle funzioni che rigua..