Consulenza o Preventivo Gratuito

Nuovo modello RLI 2017

del 21/09/2017
di: Redazione
Nuovo modello RLI 2017

A partire dal 19 settembre 2017, i contribuenti devono compilare e inviare un nuovo modello RLI 2017 all’Agenzia delle Entrate per comunicare qualsiasi adempimento relativo a contratti di locazione o affitto.

Il modulo RLI 2017 è stato pubblicato online dall’AdE e contiene le istruzioni necessarie per la compilazione, i dettagli tecnici per chiedere la registrazione di un contratto di locazione e affitto e le specifiche degli adempimenti successivi.

È tenuto a compilare e inviare il modello RLI il cittadino che, oltre a registrare un contratto, deve comunicare una proroga, una cessione, un subentro, una revoca o l'adesione della cedolare secca.

Dal martedì 19 settembre non sarà più possibile usare il programma AdE ma è necessario usare l’apposito software nella versione 2.0 sempre presente sul sito AdE.

Fonte e approfondimenti: www.guidafisco.it

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Igiene precaria? Residenza ugualmente possibile

del 26/01/2013

La mancanza dei requisiti igienico sanitari di un'abitazione non preclude la possibile fissazione de...

Locazioni abusive consumate? non provano nulla

del 26/01/2013

La dichiarazione di consumata locazione abusiva, che il conduttore denuncia alle Fiamme gialle (o al...

La cedolare secca aiuta le locazioni

del 23/05/2013

La cedolare secca ha incrementato i contratti di locazione. Dal 2010 sono infatti aumentati del 15%,...