Consulenza o Preventivo Gratuito

Processo amministrativo digitalizzato 2017

del 04/04/2017
di: Redazione
Processo amministrativo digitalizzato 2017

Il processo amministrativo digitalizzato si è avviato il 1 gennaio 2017 con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale (il 31 agosto, G.U. n. 203) del decreto legge 168/2016 recante “Misure urgenti per la definizione del contenzioso presso la Corte di cassazione, per l’efficienza degli uffici giudiziari, nonché per la giustizia amministrativa”.

A tre mesi dall’avvio del processo digitalizzato possiamo delineare le principali novità introdotte nell’iter amministrativo:
- il giudizio davanti al Tar e al Consiglio di Stato è diventato un processo telematico, gestito via Pec, assimilando alcune dinamiche del processo civile digitale;

- si è sbloccata l’assunzione di 53 figure con competenze tecnologiche di cui 3 di stampo dirigenziale;

- è ripreso lo scorrimento della graduatoria per l’assunzione di 43 persone idonee per mansione nel Ministero dell’Interno e 62 per l’Istituto commercio estero;

- è stata attivata la mobilità obbligatoria con l’assunzione di 359 persone.

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Pronto per gli avvocati il nuovo codice deontologico

del 05/02/2014

In pensione il vecchio codice deontologico. Approvata dal plenum la nuova normativa che regola il co...

Gli obblighi del nuovo codice deontologico forense

del 10/02/2014

Più trasparenza tra avvocato e cliente. Uno dei punti chiave del nuovo codice deontologico forense c...

L’Oua sciopera per le condizioni della giustizia

del 18/02/2014

Da oggi gli Avvocati sono in sciopero, come annunciato dall’Organismo unitario dell’Avvocatura (Oua)...