Consulenza o Preventivo Gratuito

PRA: a fine febbraio tutto passa alla Motorizzazione

del 15/02/2017
di: Redazione
PRA: a fine febbraio tutto passa alla Motorizzazione

Per effetto della riforma Madia sulla Pubblica Amministrazione, a fine febbraio 2017 il PRA – Pubblico Registro Automobilistico – passerà tutte le competenza alla Motorizzazione sotto la supervisione del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti.

La chiusura del PRA si attende da tempo e con la riforma Madia si concretizza il passaggio alla Motorizzazione della gestione dei registri sulla proprietà e circolazione di auto e moto. L’obiettivo è ridurre i costi della gestione dei dati di proprietà che confluiranno in un solo documento contenente i dati di proprietà e circolazione di automobili, motoveicoli e rimorchi.

Mentre le competenze del PRA passeranno alla Motorizzazione civile, il registro delle auto sarà trasferito dall’Aci – Automobile Club d’Italia – al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti.

Un’altra novità che potrebbe seguire la chiusura del PRA è la nascita di un’Agenzia per il Trasporto Stradale a cui i cittadini si rivolgerebbero per richieste di passaggio di proprietà, fermi amministrativi, omologazioni e altre pratiche riguardanti la circolazione stradale.
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Adesso si pagano le spese di opposizione alle multe

del 23/12/2014

Rincara l’impugnazione delle multe. La legge di Stabilità 2015, dichiara il quotidiano ItaliaOggi, m...

UE all’Italia: in due sul motorino anche a 16 anni

del 30/07/2015

L’Ue, sempre “prodiga” di consigli nei nostri confronti, ci bacchetta anche perché non permettiamo a...

Prefetture, in 23 verranno accorpate

del 14/12/2015

Belluno, Rovigo, Teramo, Chieti, Vibo Valentia, Benevento, Piacenza, Pordenone, Rieti, Savona, Sondr...