Consulenza o Preventivo Gratuito

Notai, le sedi scendono a 5.000 abitanti

del 22/10/2015
di: La redazione
 Notai, le sedi scendono a 5.000 abitanti

Serviranno più notai. Il ddl Concorrenza, licenziato nei giorni scorsi in prima lettura alla Camera, prevede che le sedi territoriali passino da 7.000 a 5.000 abitanti. Inoltre il Consiglio nazionale del notariato sarà responsabile della tenuta del registro delle successioni. Il ddl Concorrenza prevede parecchie novità per i professionisti. Vediamone alcune.

 

Avvocati

L’esercizio della professione forense sarà possibile anche da parte di società di persone, società di capitali e cooperative, purché i professionisti presenti – dal punto di vista del capitale sociale – rappresentino almeno i due terzi del totale.

 

Ingegneri

Le società di lavori ingegneristici dovranno essere iscritte in un registro dell’Anac, oltre a dover stipulare una polizza assicurativa che copra eventuali danni in sede civile. Infine, potranno lavorare anche nel mercato privato, di fatto ponendo fine a una querelle che durava dai tempi delle “lenzuolate” di Bersani.

 

Farmacisti

Via libera alle società di capitali, seppur con qualche limitazione. Non potranno farne parte medici, produttori di farmaci e informatori scientifici. Rimosso il limite delle quattro licenze per singola società. Infine, i farmacisti di comuni fino a 6.600 abitanti potranno trasferire il proprio esercizio in un altro comune della regione.

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Da febbraio anche i senz'albo trovano una casa

del 24/01/2013

Riforma dei senz'albo in dirittura d'arrivo in Gazzetta Ufficiale. La legge approvata il 19 dicembre...

In agenda politica scompaiono i professionisti

del 24/01/2013

In Italia c'è un settore economico che, nonostante la crisi e la burocrazia, continua a dare segnali...

Richieste di scioglimento: ordini professionali litigiosi

del 25/01/2013

Ordini professionali sempre più litigiosi. Nel 2012 le polemiche sulle elezioni non hanno riguardato...