Consulenza o Preventivo Gratuito

Avvocati guadagnano troppo poco ma resistono

del 15/04/2015
di: la redazione
Avvocati guadagnano troppo poco ma resistono
Tra Avvocati e architetti, quasi la metà non arriva ai 15 mila euro Poichè quasi la metà tra avvocati e commercialisti guadagna meno di 15 mila euro lordi l’anno, solo il 7,6% dice di non aver problemi di genere psicologico legato al lavoro. Gli altri professionisti lamentano stress, ansia, depressione. Nonostante questo è bassa la percentuale di quelli che vogliono cambiar vita, per esempio con posto fisso: infatti solo il 15,1% vorrebbe avere un lavoro stabile e un contratto a tempo indeterminato. La ricerca è stata effettuata dall’Associazione Bruno Trentin e presentata ieri alla sede della Cgil in Roma. Vita da professionisti, questo è il nome della ricerca, è basata su duemila interviste ad architetti, avvocati e partite iva che hanno partecipato volontariamente. Se è vero che la maggior parte dei professionisti non vuole diventare dipendente ciò non significa che non desideri condizioni migliori. Vediamo cosa chiedono: il 34% chiede di guadagnare di più, il 51% una maggiore continuità occupazionale. Il responsabile economia del Pd Filippo Taddei, afferma che con questi livelli di reddito e contribuzione...bisogna crescere!
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Casse di previdenza: salvi i professionisti esodati

del 25/01/2013

Salvo il professionista esodato che risulti versare un minimo alla cassa di previdenza per conservar...

Per il Durc non è rilevante la posizione dei soci

del 25/01/2013

La posizione dei soci non rileva (e non deve essere oggetto di verifica) al fine del rilascio del Du...

Tirocini linee guida uniformi in tutte le regioni

del 26/01/2013

Via libera alle linee guida sui tirocini. La conferenza stato-regioni, infatti, ha predisposto le no...