Consulenza o Preventivo Gratuito

Agenzia per le ispezioni sul lavoro in arrivo

del 19/02/2015
di: la redazione
Agenzia per le ispezioni sul lavoro in arrivo
Lo schema di decreto legislativo attuativo del jobs act andrà domani al consiglio dei ministri. Sta per arrivare l’Agenzia per le ispezioni sul lavoro che accorperà i servizi del ministero del lavoro, Inps e Inail. L’Agenzia avrà 5.800 uomini divisi in 18 sedi regionali. Saranno cancellate le 108 direzioni territoriali del ministero del lavoro che svolgono anche le funzioni ispettive ed il personale non riassegnato all’Agenzia andrà in subentro rispetto alle piante organiche, se necessario, presso i ruoli Inps Inail e prefetture. Due saranno i direttori di prima fascia e 60 i dirigenti di seconda fascia. Riferisce il quotidiano ItaliaOggi che per i dipendenti è previsto l’inquadramento nel contratto ministeri e per chi proviene da Inail e Inps si tratterà di un adeguamneto al ribasso quando ci saranno i prossimi rinnnovi contrattuali. L’Agenzia coordinerà l’attività di vigilanza su lavoro sicurezza e salute, emanerà circolari interpretative in materia ispettiva e sanzionatoria con l’assenso del dicastero del lavoro, gestirà la formazione degli ispettori e il contenzioso in materia favorendo il ricorso alla conciliazione.
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Detassazione 2013: sconti fiscali alla flessibilità

del 24/01/2013

Produttività fa rima con flessibilità. Almeno ai fini dell'applicazione della detassazione per l'ann...

Quote rosa al via nella pubblica amministrazione

del 24/01/2013

Al via le quote rosa nei consigli di amministrazione e nei collegi di revisione delle partecipate pu...

Nei fondi bilaterali gli enti costituiti e operativi

del 25/01/2013

I fondi di solidarietà bilaterali, finalizzati a tutelare l'integrazione salariale nei settori non c...