Consulenza o Preventivo Gratuito

Tra poco tutti avvocati specialisti

del 20/01/2015
di: la redazione
Tra poco tutti avvocati specialisti
Il quotidiano ItaliaOggi afferma che sta per essere licenziato dal ministero della giustizia il regolamento relativo al conseguimento e mantenimento del titolo di avvocato specialista e che si sta concludendo l’iter di adozione dei regolamenti che riguardano le forme di pubblicità del codice deontologico, le forme di pubblicità per l’avvio dell’esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione, le modalità di accertamento dell’effettivo esercizio della professione. Andrea Orlando, durante la relazione alle Camere sull'amministrazione di giustizia 2014, ha affermato che la giustizia civile rimane una emergenza e nella grave crisi economica in cui ci troviamo dobbiamo avere l’ambizione di rimuovere tutte quelle inefficienze che diventano un ostacolo alla libera iniziativa dei cittadini e delle imprese, quelle contraddizioni e farraginosità che rendono incerti i rapporti tra privati e più esposti all’arbitrio i soggetti più deboli. Con il disegno di legge delega sull’efficienza del processo civile il governo intende semplificare i riti e dare un ruolo centrale alla prima udienza potenziando il carattere impugnatorio dell’appello, accelerando i tempi del giudizio in Cassazione mediante un uso più diffuso del rito camerale.
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Pronto per gli avvocati il nuovo codice deontologico

del 05/02/2014

In pensione il vecchio codice deontologico. Approvata dal plenum la nuova normativa che regola il co...

Gli obblighi del nuovo codice deontologico forense

del 10/02/2014

Più trasparenza tra avvocato e cliente. Uno dei punti chiave del nuovo codice deontologico forense c...

L’Oua sciopera per le condizioni della giustizia

del 18/02/2014

Da oggi gli Avvocati sono in sciopero, come annunciato dall’Organismo unitario dell’Avvocatura (Oua)...